Il calciomercato femminile si infiamma

In questo periodo estivo si è letteralmente infiammato il calciomercato femminile, con le grandi squadre che si sono scatenate per allestire delle rose capaci di affrontare la prossima Serie A Femminile 2019-2020.

Dopo essere stata ripescata in Serie A, la Pink Bari ha messo in cantiere i primi acquisti: direttamente dalla Slovenia arriva l’attaccante classe 1996 Sara Ketis, prima in forza al Maribor, l’attaccante 22enne Cristina Carp di origine rumena, prelevata dall’Olimpia Cluj e la centrocampista di nazionalità spagnola Aina Torres, classe 1992, proveniente dal Santa Teresa Women.

La Fiorentina Women’s incassa invece il rinnovo del capitano Alia Guagni, che ha rifiutato il Real Madrid per restare a Firenze, e della centrocampista tedesca Stephanie Breitner, e acquisisce i diritti alle prestazioni sportive della centrocampista classe 1998 Marta Mascarello che arriva dal Tavagnacco e dell’attaccante spagnola classe 1993 Paloma Lázaro Torres del Molino che arriva dalla Pink Bari: le viola annunciano anche la cessione a titolo temporaneo di Danila Zazzera, attaccante classe 1998, al Sassuolo Calcio, e di Emma Severini, centrocampista classe 2003 che si trasferisce alla Roma.

Altra squadra che ha applicato un profondo rinnovamento della rosa è il Sassuolo Calcio, che ha trovato l’accordo con l’attaccante della Nazionale Daniela Sabatino, proveniente dal Milan:la società neroverde ha inoltre rinnovato il prestito dalla Juventus del difensore classe 1998 Martina Lenzini e ha inserito nel suo organico la centrocampista del 1999 Camilla Labate (proveniente dalla AS Roma), il difensore svedese classe 1990 Anna Julia Molin (proveniente dall’Hellas Verona Women) e l’attaccante classe 1994 Luisa Pugnali (anche lei dalla AS Roma). La formazione emilana ha ulteriormente puntellato la squadra con gli arrivi di Erika Santoro, difensore classe 1999 prelavata dalla Pink Bari, e Danila Zazzera. Altri due innesti a centrocampo per mister Gianpiero Piovani sono la classe 1994 Emma Errico proveniente dal Tavagnacco e l’olandese classe 1999 Sofieke Jansen proveniente dalla squadra di calcio a 5 della Ternana Femminile, così come il difensore 31enne della Nazionale Belga Heleen Jaques prelevato dalla Fiorentina, le gemelle centrocampiste 20enni Kamila e Michaela Dubcova provenienti dallo Sk Slavia Praga, la centrocampista della Nazionale rumena Adina Giurgiu e l’attaccante 23enne Valeria Monterubbiano.

Comincia a muoversi anche la Florentia San Gimignano, che ingaggia il difensore classe 1996 Giulia Bursi, nel giro della Nazionale Maggiore, dal Sassuolo e rinnova il contratto della giovane attaccante Benedetta Orsi e della centrocampista Giada Pondini. La Florentia acquisisce, inoltre, le prestazione del portiere Amanda Tampieri, classe 1997, uno dei migliori giovani estremi difensori italiani che rientra in patria dopo un’importante esperienza all’estero tra Francia e Svezia, della centrocampista classe 2000 Claudia Natali, che arriva direttamente dalla Primavera dell’As Roma, della centrocampista centrale classe 1994 Cecilia Re, reduce da due ottime stagioni con la maglia del Mozzanica, e cambia ruolo a Stefano Carobbi, che non siederà più sulla panchina ma svolgerà il ruolo di Direttore Tecnico. Ultimi colpi l’arrivo di Melania Martinovic, attaccante classe 1993 proveniente dal Mozzanica, dell’attaccante classe 1993 Dessislava Eva Dupuy dall’Hellas Verona, e del forte difensore centrale inglese classe 1989 Emma Lipman, proveniente dall’AS Roma.

L’Hellas Verona Women ha presentato ufficialmente il suo nuovo tecnico Emiliano Bonazzoli, che ha rilasciato alcune dichiarazioni durante il Media Event dedicato alla sua presentazione: “Tornare all’Hellas? È un piacere essere di nuovo parte di questa famiglia. Cosa trasmettere alla squadra? È un gruppo nuovo, di cui è rimasta una ossatura importante della squadra del Verona della passata stagione più alcuni innesti. Mi piacerà vedere nei primi giorni di ritiro le qualità delle singole ragazze, per poi farci un idea di quello che potrà essere il nostro gioco”. La società scaligera comunica anche l’ingaggio dell’attaccante classe 2000 Veronica Pasini, del difensore classe 1990 Stefania Zanoletti e della centrocampista classe 1987 Rossella Sardu dal ChievoVerona Valpo, insieme al difensore classe 1992 Michela Ledri e al portiere classe 1987 Alessia Gritti, anche loro provenienti dalla società clivense. L’Hellas Verona Women comunica, inoltre, di aver acquisito, a titolo temporaneo, le prestazioni sportive delle calciatrici Sofia Cantore e Benedetta Glionna dalla società Juventus FC e di aver prolungato il contratto del portiereCamilla Forcinella fino al 30 giugno 2020.

La nuova Inter Femminile di Attilio Sorbi comincia a prendere forma in vista della nuova stagione. Sono state ingaggiate, infatti, il difensore 31enne Julie Martine Debever dal Guingamp, il difensore 32enne Anna Emilia Auvinen dall’HJK, la 25enne centrocampista Eva Bartoňová dallo Slavia Praga, la 22enne attaccante Andreia Alexandra Norton dal SC Sand e la centrocampista 25enne Ella Van Kerkhoven dall’Anderlecht. La formazione nerazzurra ha inoltre prelevato dalla Pink Bari il portiere 18enne Roberta Aprile e il difensore anch’esso 18enne Francesca Quazzico e ha chiuso i rapporti con l’attaccante classe 1997 Alessia Rognoni.

Lanciatissima anche la Roma Femminile: la società giallorossa, guidata da Elisabetta Bavagnoli, ha ufficializzato l’inaggio dell’attaccante classe 1995 Lindsey Thomas dal Digione, del portiere rumeno Camelia Ceasar dal Milan, del difensore classe 1999 Tecla Pettenuzzo dal Sassuolo e dell’attaccante della nazionale danese Amalie Thestrup dal Ballerup-Skovlunde Fodbold.

Il Tavagnacco parte a motori spenti e annuncia solamente treacquisti: quello di Benedetta Brignoli, centrocampista classe 1999 che arriva in Friuli dal Sassuolo, quello di Valentina Puglisi, centrocampista classe 2000 tra i pilastri della Nazionale italiana Under 17 e 19 che, dopo essere stata il capitano della Primavera della Juventus, arriva in Friuli, e quello di Millie Chandarana, difensore britannica classe 1997 in arrivo dal Loughborough Foxes Wfc.

L’Orobica conferma la centrocampista 28enne Karin Czeczka e il portiere 19enne Lia Lonni, mentre la Juventus rinnova il contratto di Barbara Bonansea e Cristiana Girelli fino al 30 giugno 2021. L’attaccante classe ’91 Deborah Salvatori Rinaldi lascia ufficialmente il Florentia per approdare all’AC Milan.

Condividi
Parte-nopeo e parte bolognese, ha collaborato a vari progetti editoriali e sul web (Elisir, Intellego, Melodicamente). Ha riscoperto il piacere del calcio guardando quello femminile.