Riscrivere l’ottava stagione di GOT? Non solo: le petizioni più assurde sul calcio di quest’anno

Tra le tante, meritevoli petizioni proposte quotidianamente su Change.org, ogni tanto compaiono richieste che toccano i limiti dell’assurdo. Negli ultimi giorni, una di queste è salita particolarmente alla ribalta, sfruttando il malcontento di tanti spettatori: riscrivere l’ottava stagione di Game Of Thrones, ritenuta non adeguata alle aspettative e, in certi aspetti, estremamente carente sul piano della trama.

Prendendo spunto dalla clamorosa e divertente petizione sulla serie tv, la BBC ha deciso di raccogliere alcune delle petizioni fallite più divertenti di questo 2019 calcistico. Con i tifosi che hanno dato libero sfogo alla fantasia: chi proponeva di assegnare il titolo di “Sir” a Vincent Kompany dopo lo straordinario gol segnato al Leicester City in campionato, probabilmente decisivo per la vittoria del titolo degli uomini di Guardiola; chi ha proposto di cancellare questa edizione di Champions League “per il bene dell’umanità, non possiamo permettere che i tifosi di Liverpool o Tottenham siano ancora più insopportabili”; o chi, invece, proponeva di “Mandare Mustafi dovunque. Non importa dove, magari nella terza divisione Bulgara” dopo la disastrosa prestazione contro il Crystal Palace lo scorso 21 aprile.

E così, sfogliando tra le ultime petizioni di Change.org, ci siamo accorti che, anche in Italia, non sembra mancarci la fantasia.

Simone Inzaghi-Lazio, per sempre

La vittoria contro l’Atalanta nella finale di Coppa Italia sembra aver riscaldato nuovamente i cuori dei tifosi della Lazio nei confronti di Simone Inzaghi, non certo esente da critiche nelle ultime settimane. E qualcuno, ora, propone una petizione diretta a Lotito per mantenere l’ex attaccante sulla panchina dei biancocelesti “ForEver”.

 

 

Lo stadio della Roma… in Yakuzia

Altro che costruire un nuovo stadio a Roma. Già esausti dal continuo traffico in città in occasione di ogni partita con tutte le relative conseguenze, i cittadini romani vorrebbero rivolgere al Comune una richiesta: “In accordo con tutte le competenti autorità anche russe, trasferire d’urgenza lo Stadio Olimpico di Roma in una località all’uopo individuata nella regione russa della Yakuzia – in russo: Республика Саха (Якутия) – Respublika Sacha (Jakutija), regione che i romani conoscono grazie alla meritoria tradizione di Risiko e che, dotata com’è di ampi spazi aperti, non subirebbe le catastrofiche conseguenze che pesano sulla città di Roma.”

La maglia della Juve 2019/2020

La nuova maglia della Juventus ha profondamente diviso la tifoseria bianconera e, dopo la presentazione ufficiale qualche settimana fa, in diversi hanno cominciato a muoversi per cambiarla. La scelta di passare dalle classiche strisce verticali all’alternanza del bianco e nero su un modello del tutto nuovo non sembra piacere troppo. E così, anche su Change.org si è deciso di muoversi.

Rigiocare Italia-Corea del Sud del 2002Poche gare come Italia-Corea del Sud del 2002 fanno ancora oggi ribollire di rabbia il sangue dei tifosi azzurri. Solo recentemente, Moreno ha ammesso alcuni suoi errori in quella gara e così è nata la proposta: rigiocare, seppur nella forma di amichevole, quella stessa gara in occasione del ventennale il 18 giugno 2022. Stessi giocatori, stessi dirigenti, stesse divise e pallone, stessa terna arbitrale e addirittura con commento di Pizzul.

Condividi
Nato a Monza nel '95, ha tre grandi passioni: Mark Knopfler, la letteratura e il calcio inglese. Sogna di diventare giornalista d'inchiesta, andando a studiare il complesso rapporto tra calcio e politica.