Verso Francia 2019 – La presentazione dello speciale Mondiale Femminile

Il Mondiale che si disputerà in Francia quest’estate sarà un torneo piuttosto particolare per i tifosi italiani: dopo 20 anni, la Nazionale Azzurra sarà presente nella massima competizione mondiale femminile targata FIFA. Per molti di noi, insomma, sarà la prima volta che si assisterà a questo meraviglioso torneo con la possibilità di essere coinvolti emotivamente davanti alle partite delle nostre connazionali, con la possibilità di festeggiare vittorie straordinarie o provare l’amarezza di un’eliminazione.

Il Mondiale, che lo si ami o lo si odi, resta comunque il torneo probabilmente più affascinante di tutti: un fascino che nasce da quell’intreccio di colori, culture e lingue che per un mese intero si mescola con la vita del Paese ospitante, improvvisamente trasformato nel centro del mondo, dove intere squadre di cronisti raccontano giorno per giorno l’avventura delle rispettive Nazionali. Poco importa che questa avventura duri un paio di settimane o un mese, terminando con la vittoria del torneo: resta l’emozione per tante ragazze di poter rappresentare il proprio Paese in un campo di calcio, sfidando giocatrici e campionesse provenienti da ogni parte del globo.

Proprio perché affascinati da questo torneo e da tutte le emozioni che sa regalare, noi di MondoSportivo abbiamo deciso di seguire l’intero torneo, accompagnando i nostri lettori per tutta la fase di avvicinamento al Mondiale, per poi raccontarvi le gare che dal 6 giugno al 7 luglio comporranno l’evento francese, mantenendo fede ai nostri principi e all’idea di un giornalismo “sano” e di qualità. Ogni giorno, per le prossime quattro settimane, cercheremo di presentare il Mondiale in tutte le sue parti: presenteremo tutti gli stadi, i gironi e le squadre partecipanti, mettendovi a disposizione tutte le informazioni da sapere per non arrivare impreparati, ripercorreremo la storia di questa competizione con l’albo d’oro, i grandi portieri, attaccanti e allenatori del passato e riporteremo tutte le convocazioni definitive delle 24 Nazionali. Non solo, ma vi racconteremo come questo Mondiale verrà vissuto sia nel Paese ospitante, la Francia, sia in Italia e dedicheremo una grande attenzione, come facciamo già durante la stagione regolare, anche in un ambito a noi molto caro, le scommesse.

La competizione ve la racconteremo giorno per giorno con le cronache (comprensive anche dei voti ai giocatori), i riepiloghi, i consigli per le scommesse, i numeri e le curiosità e vari approfondimenti. Senza abbandonare la classica attenzione anche per gli altri sport, insomma, dedicheremo tante delle nostre forze a disposizione al Mondiale Femminile giorno dopo giorno, fino alla finale. Per poi dedicare gli ultimi giorni al riepilogo di quanto accaduto, con le riflessioni a mente fredda.

E allora ci siamo, la caccia verso la Coppa del Mondo Femminile, vinta quattro anni fa dagli Stati Uniti in Canada, è cominciata. Buon Mondiale a tutti!

Condividi
Parte-nopeo e parte bolognese, ha collaborato a vari progetti editoriali e sul web (Elisir, Intellego, Melodicamente). Ha riscoperto il piacere del calcio guardando quello femminile.