ChievoVerona-SPAL, le probabili formazioni

Gara valida per la 35/a giornata del campionato di Serie A, in programma sabato 4 maggio 2019, ore 18:00.

QUI CHIEVO – Escluso Sorrentino, anche Giaccherini potrebbe essere fuori dai giochi per questo finale di stagione, ma nulla esclude che invece vedremo l’ex Sunderland fra i convocati. In porta ancora Semper, mentre in difesa Cesar e Andreolli si giocano una maglia al fianco di Bani; a destra confermato Depaoli, a sinistra ballottaggio fra Jaroszyński e il giovane Ndrecka per sostituire lo squalificato Barba. A centrocampo dovrà scontare un turno di stop Léris, quindi spazio a Kiyine e a Hetemaj, con Dioussé e Rigoni in perpetuo ballottaggio. Dietro alle punte confermatissimo Vignato, davanti Pellissier potrebbe scalzare Stępiński e affiancare Meggiorini.

ChievoVerona (4-3-1-2): Semper; Depaoli, Bani, Cesar, Jaroszyński; Hetemaj, Dioussé, Kiyine; Vignato; Meggiorini, Pellissier. All.: Di Carlo.

QUI SPAL – Davanti a Viviano, Semplici recupera Cionek, ma perde per squalifica il pilastro Vicari, che sarà rimpiazzato al centro da Felipe; quest’ultimo non è al meglio e quindi il tecnico toscano potrebbe inserire Regini. In mezzo al campo, vanno verso la conferma i soliti cinque: Lazzari e Fares sulle fasce, Kurtić e Murgia ad agire ai lati di Missiroli. L’unico possibile cambio sembrerebbe essere l’inserimento di Costa sulla sinistra, cresciuto proprio nel Chievo. In attacco, Petagna è inamovibile, mentre al suo fianco potremmo vedere ancora Floccari, assediato dalla concorrenza di Antenucci e di Paloschi.

SPAL (3-5-2): Viviano; Cionek, Felipe, Bonifazi; Lazzari, Missiroli, Murgia, Kurtić, Fares; Floccari, Petagna. All.: Semplici.

Condividi
Provinciale di nascita, ma cittadino del mondo. Innamorato dello sport, ma soprattutto del calcio e della Formula 1. Impazzisce per le montagne da scalare, i palloni da calciare e i fogli e le penne per scrivere.