SPAL-Juventus: precedenti, statistiche e curiosità

La Juventus arriva a punteggio pieno a quella che potrebbe essere la gara decisiva per assicurarsi matematicamente la vittoria dell’ottavo scudetto consecutivo. Nove punti in tre partite, arrivati grazie ai successi contro Empoli (1-0), Cagliari (0-2) e Milan (2-1) e il titolo è a un solo punto di distanza. Dalla SPAL però arrivano dichiarazioni della vigilia tutt’altro che arrendevoli, con i ragazzi di Semplici che intendono dare battaglia alla capolista alla ricerca dei punti che potrebbero garantire nelle ultime giornate la salvezza, al momento tutt’altro che assodata. I risultati recenti confermano questa indole agguerrita: la sconfitta dell’ultima giornata (2-1 contro il Cagliari) segue due vittorie pesanti contro Frosinone (0-1) e Lazio (0-1 all’ultimo minuto). Insomma, non è ancora detta l’ultima parola.

ULTIMI 5 PRECEDENTI IN SERIE A:
2017/2018 SPAL-Juventus 0-0
1967/1968 SPAL-Juventus 0-1 9′ Zigoni (J)
1966/1967 SPAL-Juventus 1-1 14′ Rozzoni (S), 70′ Bozzao (S – autogol)
1965/1966 SPAL-Juventus 2-2 16′ Innocenti (S), 56′ Da Costa (J), 59′ Leoncini (J), 70′ Bagnoli (S)
1963/1964 SPAL-Juventus 1-3 31′ e 70′ Menichelli (J), 74′ Sivori (J), 82′ Micheli (S)

VITTORIE CON MAGGIOR SCARTO IN SERIE A:
1961/1962 SPAL-Juventus 0-3 41′ Charles (J), 49′ Stacchini (J), 90′ Sivori (J)
1959/1960 SPAL-Juventus 3-6 2′ Charles (J), 14′ Rossi G. (S), 19′ Sivori (J), 26′ Leoncini (J), 48′ Charles (J), 57′ Rossi G. (S), 65′ Charles (J), 72′ Sivori (J), 87′ Massei (S)

RISULTATO PIÙ FREQUENTE:
SPAL-Juventus 0-0 (4 volte)

PARTITA CON IL MAGGIOR NUMERO DI GOL:
1959/1960 SPAL-Juventus 3-6 2′ Charles (J), 14′ Rossi G. (S), 19′ Sivori (J), 26′ Leoncini (J), 48′ Charles (J), 57′ Rossi G. (S), 65′ Charles (J), 72′ Sivori (J), 87′ Massei (S)

STATISTICHE IN SERIE A (SPAL IN CASA)
Giocate: 17
Vittorie SPAL: 1
Pareggi: 7
Vittorie Juventus: 9
Gol SPAL: 14
Gol Juventus: 28

STATISTICHE IN SERIE A (TOTALI)
Giocate: 35
Vittorie SPAL: 1
Pareggi: 12
Vittorie Juventus: 22
Gol SPAL: 30
Gol Juventus: 69

Sulla carta non dovrebbero esserci problemi per la Juventus, ma questa sfida cade tra le due ben più importanti gare di Champions League contro l’Ajax. Dopo l’andata in trasferta e i giochi ancora aperti, i bianconeri potrebbero trovarsi con la testa già alla partita di ritorno. Inoltre, festeggiare lo scudetto potrebbe portare cali di tensione e concentrazione deleteri. Probabile inoltre che Allegri decida di operare un turnover là dove possibile e, per quanto le seconde linee siano formate da tutt’altro che comprimari, ciò gioca a favore della SPAL.
Dovessimo però sbilanciarci, l’esito finale cadrebbe a favore dei padroni di casa: 2 + Under 2.5 è la proposta per questa gara.

Condividi
Nato a Gorizia nel 1986, segue il calcio con passione dalla finale di Champions League 1996, approfondendolo da lì in ogni suo aspetto. Studia per laurearsi in Relazioni Pubbliche presso l'Università di Udine.