Serie C, Girone B – Il riepilogo della 34/a giornata

Pordenone saldamente in vetta anche al termine della 34/a giornata del Girone B di Serie C, nonostante il pari di Ravenna e quarto consecutivo. La Triestina non riesce ad approfittarne, rischia di perdere a Gubbio e si fa agguantare a quota 58 dalla Feralpisalò. Vince il Sudtirol, mentre il Monza cade a Gorgonzola sotto i colpi contundenti della Giana Erminio. Appassionante la lotta per non retrocedere con ben dieci squadre nel giro di cinque punti.

Serie C, Girone B – 34/a giornata
Domenica 7 aprile 2019
A.J. Fano-Renate  0-0
AlbinoLeffe-Rimini  1-1  40′ Piccioni (R), 79′ Kouko (A)
Feralpisalò-Vis Pesaro  1-0  65′ ferretti
Fermana-Ternana  0-0
Giana Erminio-Monza  3-2  9′ Brighenti (M), 28′, 58′ Rocco (G), 61′ rig. Perna (G), 72′ Ceccarelli (M)
Gubbio-Triestina  2-2  38′ Maini (G), 61′ Chinellato (G), 76′ Lambrughi (T), 79′ rig. Granoche (T)
Ravenna-Pordenone  0-0
Sudtirol-Sambenedettese  2-1  42′ Morosini (Su), 44′ Stanco (Sa), 86′ Turchetta (Su)
Teramo-L.R. Vicenza Virtus  1-1  9′ Curcio (V), 30′ Celli (T)
Virtus Verona-Imolese  0-0

La classifica dopo la 34/a giornata
Pordenone65
Triestina58
Feralpisalò 58
Südtirol54
Imolese 54
Monza51
Ravenna50
Fermana46
L.R Vicenza Virtus43
Sambenedettese41
Teramo39
Gubbio39
Ternana38
Vis Pesaro37
AlbinoLeffe37
Giana Erminio37
Virtusvecomp Verona37
Renate35
Rimini 34
Alma Juventus Fano34
Penalizzazioni: Triestina -1;
Condividi
Giornalista, appassionato di storia, letteratura, calcio e mediani: quegli “omini invisibili” che rendono imbattibile una squadra. Il numero 8 come fisolofia di vita: grinta, equilibrio, altruismo e licenza del gol.