Serie C – Juve Stabia-Rieti 1-1, Gondo riacciuffa all’ultimo minuto le Vespe


JUVE STABIA-RIETI 1-1

26′ Canotto (JS), 90+4′ Gondo (R)


JUVE STABIA
(4-3-3) 
1 Branduani
2 Vitiello
3 Troest
4 Marzorati
5 Germoni
6 Calò ↓ 84'
7 Viola ↓ 57'
8 Carlini
9 Canotto ↓ 69' 
10 El Ouazni
11 Melara ↓ 69' 
All. Caserta

SOSTITUZIONI
↓ Vicente 57'
↓ Elia 69'
↓ Torromino 69' 
↓ Mastalli 84'
RIETI
(3-5-2)
1 Marcone
2 Delli Carri
3 Gigli
4 Mattia
5 Brumat
6 Marchi
7 Carpani ↓ 58'
8 Palma ↓ 58'
9 Zanchi ↓ 82'
10 Gondo
11 Maistro
All. Capuano

SOSTITUZIONI
↓ Garofalo 58'
↓ Catarino 58'
↓ Tommasone 82'

Allo stadio “Romeo Menti” di Castellammare di Stabia va di scena Juve Stabia-Rieti, posticipo della trentaduesima giornata del Gruppo C della Serie C, con gli ospiti che vogliono confermare la propria fama di “ammazzagrandi”: all’ultimo minuto Gondo riacciuffa le Vespe e costringe i padroni di casa al pareggio.

La Juve Stabia comincia spingendo e cercando la rete del vantaggio e Troest non arriva per un soffio a spizzare la punizione di Germoni. La Juve Stabia continua a macinare gioco e Carlini in rovesciata colpisce il palo su cross di Viola. Al 25′ su ripartenza del Rieti, Maistro lancia in profonditò Gondo che chiama al grande intervento in tuffo Branduani: sulla ripartenza dal corner velocissimo contropiede dei padroni di casa con Canotto, imbeccato da Carlini, che si invola verso la porta e supera con un diagonale chirurgico scoccato appena dentro l’area il portiere Marcone. Nel finire del primo tempo grande occasione per il Rieti per raggiungere il pareggio con Branduani che nega la gioia del gol a Marchi.

Il secondo tempo comincia con Gondo che si gira in area e calcia di sinistro sul primo palo, chiamando al grande intervento un reattivo Branduani: dopo alcuni cambi è Carlini ad avere sul piede la palla del raddoppio ma la respinta di Marcone lo mette fuori gioco e la palla si spegne sul fondo. La squadra di casa, lentamente, controlla il gioco e rallenta le occasioni di attacco degli ospiti. In pieno recupero la prima leggerezza difensiva della Juve Stabia regala palla in area a Gondo che supera Branduani con un preciso diagonale per il pareggio finale.

JUVE STABIA-RIETI 1-1 (1-0)

Juve Stabia (4-3-3): Branduani 7; Vitiello 6, Troest 6, Marzorati 6, Germoni 6; Calò 6 (84′ Mastalli sv), Viola 6.5 (57′ Vicente 6), Carlini 7; Canotto 6.5 (69′ Elia 6), El Ouazni 5.5, Melara 6 (69′ Torromino 6). A disp.: Venditti, Schiavi, Ferrazzo, Di Roberto, Castellano, Dumancic, Lionetti, Mezavilla. All.: Caserta 6.5.
Rieti (3-5-2): Marcone 6; Delli Carri 6, Gigli 6, Mattia 6; Brumat 5.5, Marchi 6, Carpani 6 (58′ Catarino 6), Palma 6 (58′ Garofalo 6), Zanchi 6 (82′ Tommasone sv); Gondo 6.5, Maistro 6. A disp.: Costa, Scardala, Tiraferri, Gualtieri, Criscuolo, Konate, Barbini, Svidercoschi, Corinti. All.: Capuano 6.
Arbitro: Riccardo Annaloro di Collegno
Marcatori: 26′ Canotto (JS), 90+4′ Gondo (R)
Note-Ammoniti: Mattia, Marchi, Gondo (R)

Condividi
Parte-nopeo e parte bolognese, ha collaborato a vari progetti editoriali e sul web (Elisir, Intellego, Melodicamente). Ha riscoperto il piacere del calcio guardando quello femminile.