Under 16 Femminile, primo stage e prime amichevoli

Comincia l’anno nuovo per le Nazionali minori femminili e comincia con una lunga serie di raduni.

La prima a riunirsi è stata la Nazionale Under 16 Femminile, la più giovane delle squadre nazionali femminili, che, sotto la guida del tecnico Jacopo Leandri, si è riunita da domenica 13 a venerdì 18 gennaio presso il Centro di Preparazione Olimpica di Tirrenia, in provincia di Pisa. Per il raduno sono state convocate 20 calciatrici classe 2003 e 2004, che saranno impegnate in gare di allenamento con le formazioni Primavera di Sassuolo, Fiorentina e Genoa, il tutto in previsione del torneo UEFA che vedrà le Azzurrine impegnate dal 16 al 21 febbraio a Loughborough contro le pari età di Inghilterra, Spagna e Francia.

Questo l’elenco delle convocate:

Portieri: Veronica Beka (Milan), Valentina Soggiu (Juventus);
Difensori: Elena Battistini (Castelvecchio Cesena), Sara Caiazzo (Napoli), Emma Cecchinato (Venezia), Martina Costantino (Juventus), Angela Passeri (Il Delfino Flacco Porto), Claudia Ridolfi (Roma), Matilde Martina Spiniello (Genoa);
Centrocampiste: Giada Abate (Genoa), Alice Corelli (AS Roma), Alessia Moraine Gentile (Inter), Elisa Mariani (Inter), Maria Letizia Musolino (Juventus), Matilde Pavan (Hellas Verona), Alice Pellinghelli (Sassuolo);
Attaccanti: Nicole Arcangeli (Asd Femminile Riccione), Chiara Beccari (San Marino Academy), Erika De Pellegrini (Venezia), Angelica Poli (Inter).

Condividi
Parte-nopeo e parte bolognese, ha collaborato a vari progetti editoriali e sul web (Elisir, Intellego, Melodicamente). Ha riscoperto il piacere del calcio guardando quello femminile.