Coppa d’Asia, 2/a giornata: risorge la Thailandia, Giordania agli ottavi. Vincono gli Emirati di Zaccheroni

Chiusa la prima giornata con le gare di ieri, la Coppa d’Asia prosegue il suo percorso con il secondo turno della fase a gironi, con Girone A e parte del B in campo.

BAHREIN-THAILANDIA  0-1

Dopo la pesante sconfitta subita contro l’India e il clamoroso esonero di Rajevac, la Thailandia riparte subito alla grande, trovando tre punti fondamentali contro il Bahrein nella prima sfida della seconda giornata di Coppa d’Asia. Risultato che forse penalizza maggiormente il Bahrein, più preciso e pericoloso nel primo tempo, ma che nella ripresa paga a caro prezzo la poca incisività: al 58′, il cross di Tristan Do viene leggermente smorzato dal difensore avversario e sul pallone vagante si avventa Songkrasin, che scarica in rete un gran sinistro. I bahreiniti si sbilanciano alla ricerca del pareggio, ma è la Thailandia a sfiorare il colpo del ko, con Kraisorn che colpisce in pieno il palo tutto solo davanti al portiere. Un mix tra errore e sfortuna che non compromette la vittoria della squadra thailandese, che ora torna a sognare un posto agli ottavi di finale.

GIORDANIA-SIRIA 2-0

È la Giordania la prima squadra matematicamente qualificata agli ottavi di finale di Coppa d’Asia, con la Nazionale di Borkelmans che vince 2-0 contro la Siria e resta a punteggio pieno dopo aver superato alla prima gara l’Australia. Ai giordani basta un tempo per far propria la partita, sbloccando il risultato al 26′: servito dalla sinistra da Al-Bakhit, Al Rawashdeh prova a calciare incrociando, ma trova la deviazione decisiva del suo compagno Suleiman che spiazza portiere e difesa avversari. La Giordania gioca un buon calcio e al 43′ raddoppia: su un cross dalla sinistra, Khattab si inserisce con il tempi giusti e impatta alla grande il pallone, schiacciandolo in porta. Nella ripresa, la Siria inizia a spingere per riaprire la gara, andando vicino al gol con il colpo di testa di Al Somah che finisce di poco alto, salvo rischiare di subire anche il terzo gol con una clamorosa autorete: Al Murjan fa partire un tiro dalla distanza, il portiere Alma respinge corto, ma il suo compagno Al Salih, invece di spazzare, appoggia il pallone di testa all’indietro, facendolo finire a lato del palo di pochi centimetri. Festeggia, dunque, la Giordania, che dimostra che la vittoria ottenuta sull’Australia non è stato frutto del caso; Siria a un passo dall’eliminazione e bisognosa di un miracolo proprio contro i Socceroos.

INDIA-EMIRATI ARABI UNITI 0-2

Dopo il deludente e tirato pareggio ottenuto all’esordio contro il Bahrein, gli Emirati Arabi Uniti di Zaccheroni riescono a conquistare in maniera piuttosto fortunosa la prima, sofferta vittoria davanti al proprio pubblico superando 2-0 l’India vittoriosa alla prima giornata. Un risultato bugiardo, perché nel primo tempo l’India spreca una serie occasioni clamorose per segnare, anche grazie a un paio di interventi di Khalid Essa: l’estremo difensore arabo è prodigioso nel deviare d’istinto il tiro di Kuruniyan lanciato a rete e poi, qualche minuto più tardi, a respingere il colpo di testa ravvicinato di Chhetri. Ma alla prima dormita difensiva indiana, gli Emirati Arabi colpiscono: Mabkhout anticipa i difensori avversari e appoggia per Mubarak in corsa, che prima manda fuori tempo il marcatore con una finta e poi calcia con un tocco sotto. L’India continua a provarci, ma la porta avversaria sembra stregata: Chhetri che incrocia alla perfezione il tiro mandandolo fuori a fin di palo, mentre Singh, nella ripresa, colpisce la parte interna della traversa, con il pallone che rimbalza poi fuori dalla linea di porta. E così, gli Emirati Arabi, dopo aver colpito un palo, chiudono i conti nel finale: Mabkhout viene lanciato a rete e, dopo aver controllato alla grande il pallone, batte il portiere, facendo esplodere i tifosi dello Sheikh Zayed. Zaccheroni e i suoi ora conducono il Girone A: la qualificazione è ormai a un passo.

RISULTATI

Bahrein-Thailandia  0-1  58′ Songkrasin
Giordania-Siria  2-0  26′ Suleiman, 43′ Khattab
India-Emirati Arabi Uniti  0-2  41′ Mubarak, 88′ Mabkhout

CLASSIFICHE GIRONI 1/A GIORNATA

Girone A: Emirati Arabi Uniti 4, India 3, Thailandia 3, Bahrein 1
Girone B: Giordania 6*, Siria 1, Palestina 1, Australia 0
Girone C: Cina 3, Corea del Sud 3, Filippine 0, Kirghizistan 0
Girone D: Iran 3, Iraq 3, Vietnam 0, Yemen 0
Girone E: Arabia Saudita 3, Qatar 3, Libano 0, Corea del Nord 0
Girone F: Giappone 3, Uzbekistan 3, Oman 0, Turkmenistan 0

*= Una gara in più

Condividi
Nato a Monza nel '95, ha tre grandi passioni: Mark Knopfler, la letteratura e il calcio inglese. Sogna di diventare giornalista d'inchiesta, andando a studiare il complesso rapporto tra calcio e politica.