Serie A, 14a giornata 2018-2019: i consigli per le scommesse

Ecco i nostri pronostici e consigli per le scommesse per la 14/a giornata della Serie A 2018-2019.

SPAL-EMPOLI
La cura Iachini sembra aver fatto miracoli in quel di Empoli: la squadra toscana ha ottenuto 6 punti in due partite, vincendo lo scontro diretto contro l’Udinese e trovando i 3 punti in rimonta contro l’Atalanta (una delle squadre più in forma del campionato). La SPAL, invece, dopo il successo in casa della Roma ha conquistato un solo punto in 4 partite, scialacquando di fatto i punti messi in cascina a inizio campionato e trovandosi ora a soli 2 punti dal terzultimo posto. Tenuto conto del momento di forma dell’Empoli ma anche del fattore campo (si gioca a Ferrara), prevediamo una partita equilibrata, quindi consigliamo la X, l’Under 3.5 e il risultato esatto pt 0-0.

FIORENTINA-JUVENTUS
Fiorentina-Juventus non è una partita qualsiasi: non lo è in particolar modo per i tifosi toscani che coltivano un sentimento molto forte di rivalità sportiva con i bianconeri. C’è molta carne al fuoco in questa sfida: Allegri è atteso al varco dopo le famose frasi rivolte a Bernardeschi (l’allenatore della Juve, tra l’altro, è di Livorno), i viola sono chiamati a una prova d’orgoglio dopo 6 pareggi consecutivi e la Juve non vuole prendere sottogamba la gara del Franchi, campo in cui è caduta due volte negli ultimi 5 anni. Sarà anche la sfida tra il miglior attacco della Serie A (quello della Juventus, con 28 reti) e la seconda miglior difesa (quella viola che, con 10 gol incassati, condivide secondo gradino del podio con l’Inter, dietro ai bianconeri). Crediamo che la Juve possa rallentare questa domenica, dunque azzardiamo un coraggioso 1X, proponendo il risultato esatto 1-1 e il parziale pt/finale 1/X.

SAMPDORIA-BOLOGNA
Il pareggio nel derby è stato un brodino caldo per una Sampdoria tutt’altro che in salute che, dopo le tre sconfitte consecutive con Milan, Torino e Roma, è riuscita a portare a casa un punto e a non subire una valanga di reti. Non se la passa certamente meglio il Bologna, scivolato al terzultimo posto in classifica, principalmente a causa di una fase offensiva poco prolifica (terzo peggior attacco della Serie A -alla pari con la SPAL- con un solo gol realizzato più del Chievo e del Frosinone. Crediamo che questa gara possa sancire il ritorno al successo per i blucerchiati, quindi suggeriamo l’1, il No Goal e l’Under 3.5.

MILAN-PARMA
Dopo la battaglia di Roma e la difficile serata di Europa League, il Milan ospita il sorprendente Parma a San Siro per la gara delle 12.30. Il calendario è in discesa per i rossoneri che, superato l’esame Lazio, hanno già affrontato tutte le big di questo campionato. Il Parma si trova inaspettatamente a 2 sole lunghezze dai rossoneri, addirittura solo a -3 dal quarto posto occupato dalla Lazio e, con una vittoria, sarebbe autorizzato a sognare in grande. Prevediamo una gara ricca di insidie per il Milan, in difficoltà a livello di organico e ancora senza il suo bomber Higuaín causa squalifica. Tentiamo l’X2, il Goal e il Multigol 2-4. Come marcatore scegliamo Gervinho.

FROSINONE-CAGLIARI
Dopo 4 risultati utili consecutivi il Frosinone ha dovuto arrendersi a San Siro contro l’Inter: troppo ampio il divario tecnico tra le due squadre, come testimonia il risultato. I giallazzurri si sono comunque rimessi in carreggiata nelle ultime settimane e il quartultimo posto non è ancora a una distanza proibitiva (Empoli e Udinese sono attualmente a +5). Il Cagliari procede adagio ma muove spesso la classifica: i sardi hanno 15 punti ma la cosa più importante è che hanno assimilato molto bene i dogmi del loro allenatore, Maran, abituato a raggiungere la salvezza nella massima categoria. Prevediamo una partita equilibrata, proponiamo l’1X, il Goal e il risultato esatto 2-1.

SASSUOLO-UDINESE
La sconfitta nel derby regionale con il Parma ha frenato la corsa del Sassuolo che comunque staziona nei piani alti della classifica: con 19 punti i neroverdi sono al di sopra delle aspettative di inizio stagione e sembrano avviati verso una salvezza anticipata. Tutt’altro discorso per l’Udinese che, prima della gara contro la Roma, navigava in acque torbide. Nicola ha iniziato con il piede giusto la sua stagione, ottenendo 3 punti d’oro contro i giallorossi che concedono un po’ di respiro ai friulani. Crediamo che in questo momento i bianconeri possano essere in una condizione psicologica migliore rispetto ai neroverdi, quindi consigliamo l’X2, l’Under 3.5 e il risultato esatto pt 0-1.

TORINO-GENOA
Tre punti dividono Torino e Genoa in classifica: i granata, a quota 18, sono in una posizione congrua al loro potenziale, anche se avrebbero potuto ottenere più punti sino a questo momento, in particolar modo se Belotti avesse segnato con la continuità che lo ha contraddistinto due anni fa. Il Genoa potrebbe accontentarsi di un punto a Torino, di conseguenza ci immaginiamo una partita molto chiusa in cui saranno segnati pochi gol: proponiamo il segno X, l’Under 2.5 e l’Under 0.5 pt.

CHIEVOVERONA-LAZIO
In fin dei conti, nell’ultimo turno di campionato entrambe le squadre hanno ottenuto un punto soddisfacente: se il pareggio del Chievo al San Paolo può essere vissuto come una vittoria, non vale lo stesso discorso per la Lazio, che comunque se l’è vista brutta in casa con il Milan e ha potuto tirare un sospiro di sollievo al momento del gol di Correa. I biancocelesti sono caduti anche in casa dei ciprioti in Europa League e dunque devono stare molti attenti in casa di una squadra in ripresa come il Chievo: scommettiamo sull’Under 2.5, sul segno 2 e sul risultato esatto 0-1.

ROMA-INTER
Scontro diretto importantissimo all’Olimpico tra due squadre che stanno provando a capire la loro dimensione in questo campionato: la Roma vuole tornare prepotentemente in lizza per i primi 4 posti, mentre i nerazzurri vorrebbero sorpassare il Napoli e impensierire la Juventus. La pesante sconfitta di Bergamo ha suonato come campanello d’allarme per la squadra di Spalletti che deve provare a evitare il classico calo di dicembre. Puntiamo sulle motivazioni della Roma, che gioca in casa, e proponiamo l’1X, il Goal e il parziale pt/finale X/X.

ATALANTA-NAPOLI
L’Atalanta vuole riscattarsi dopo il bruttissimo tonfo di Empoli che ne ha bloccato improvvisamente l’ascesa in classifica; il Napoli, forte del successo ottenuto in Champions League contro la Stella Rossa, non può permettersi ulteriori passi falsi se vuole vestire i panni dell’anti-Juve. Si prospetta una gara spettacolare all’Atleti Azzurri d’Italia tra due squadre con una forte identità: suggeriamo il 2, il Goal e l’Over 2.5.

Condividi
Nasce nel 1987 a Udine, gioca a calcio da quando ha 6 anni. Laureato in Relazioni Pubbliche e Comunicazione Integrata per le Imprese e le Organizzazioni.