Bundesliga, 12/a giornata: Borussia Dortmund in fuga, Lukebakio inguaia Kovač

La capolista se ne va. È proprio il caso di dirlo, perchè il Borussia Dortmund vince una partita fondamentale in casa del Mainz e prova la prima fuga. Il 2-1 con reti di AlcácerPiszczek nel secondo tempo (momentaneo pareggio dell’ex Palermo Quaison per i biancorossi) consente infatti alla squadra di Favre di staccarsi di dosso quasi tutte le inseguitrici, una però resiste.

L’altro Borussia infatti, il Mönchengladbach, si conferma sempre più seconda forza di questa Bundesliga battendo 4-1 l’Hannover. E pensare che gli ospiti erano anche passati in vantaggio dopo un solo minuto con Wood, prima di essere poi travolti dalle reti di Hazard, Lang, Stindl e Zakaria. La squadra di Hecking resta così a quattro punti di distanza dal Borussia Dortmund.

Clamoroso invece quanto accaduto all’Allianz Arena: il Bayern Monaco si fa rimontare da 3-1 a 3-3 dal Fortuna Düsseldorf neopromossa e penultimo in classifica. La doppietta di Müller e il gol di Süle non bastano a Kovač, che viene tramortito dalla tripletta del giovane ventunenne belga Lukebakio. È lui l’eroe di giornata per il Fortuna, mentre i bavaresi sprofondano al quinto posto con nove punti di ritardo ora dal Borussia Dortmund. Le ore per l’allenatore croato sembrano essere contate.

Ironia della sorte, colui che ha sostituito Kovač a Francoforte è invece l’allenatore del mese in Bundesliga. Hütter infatti sta volando alla guida dell’Eintracht: terzo posto in classifica, terza vittoria consecutiva e secondo miglior attacco del campionato. Tre reti rifilate anche all’Augsburg in trasferta, con de Guzmán, HallerRebić che finiscono sul tabellino dei marcatori. E se il vero affare l’avessero fatto i rossoneri al posto del Bayern?

IL GIOCATORE DELLA SETTIMANA – Dodi Lukebakio (Fortuna Düsseldorf). L’attaccante ventunenne del Fortuna Düsseldorf si ricorderà per sempre il 24 novembre 2018. Una tripletta all’Allianz Arena infatti non è roba per tutti, a maggior ragione se enfatizzata dal gol al 93′ che vale il pareggio alla tua squadra. Il belga Lukebakio mette in crisi Kovač, ma sopratutto muove la classifica del Fortuna, anche se salvarsi sarà comunque dura.

BUNDESLIGA — 12/a giornata

Venerdì

Bayer Leverkusen-Stoccarda  2-0  76′, 83′ Volland

Sabato

Bayern Monaco-Fortuna Düsseldorf  3-3  17′ Süle (B), 20′ Müller (B), 44′ Lukebakio (F), 58′ Müller (B), 77′, 90’+3 Lukebakio (F)
Hertha Berlino-Hoffenheim  3-3  1′ Demirbay (H), 10′ Kramarić (H), 13′ Ibišević (B), 55′ Bičakčić (H), 71′ Leckie (B), 80′ Lazaro (B)
Augebur-Eintracht Francoforte  1-3  1′ de Guzmán (E), 47′ Haller (E), 68′ Rebić (E), 90′ Córdova (A)
Mainz-Borussia Dortmund  1-2  66′ Alcácer (D), 70′ Quasion (M), 76′ Piszczek (D)
Wolfsburg-RB Lipsia  1-0  50′ Roussillon
Schalke 04-Norimberga  5-2  26′ Skrzybski (S), 32′ Harit (S), 38′ Palacios (N), 70′ Bursgtaller (S), 78′ Zreľák (N), 84′ Skrzybski (S), 90′ Oczipka (S)

Domenica

Friburgo-Werner Brema  1-1  42′ Waldschmidt (F), 90′ Augustinsson (W)
Borussia Mönchengladbach-Hannover  4-1  1′ Wood (H), 7′ Hazard (M), 44′ Lang (M), 58′ Stindl (M), 77′ Zakaria (M)

CLASSIFICA BUNDESLIGA

Condividi
Nato a Genova, dove vive attualmente. Ama molti sport tra cui basket, calcio, football americano e tennis. Segue il calcio italiano, europeo e sudamericano, con una forte passione per il campionato argentino.