Verso il Mondiale Femminile 2019 #7 – L’Olanda è l’ultima nazione europea qualificata

Come avevamo già scritto su queste pagine, Olanda e Svizzera erano arrivate a giocarsi lo spareggio valido per l’ottavo e ultimo posto libero per la qualificazione al Mondiale Femminile 2019 in Francia. Ebbene, nella sfida tra le svizzere e le olandesi, hanno avuto la meglio le tupilane.

L’Olanda era arrivata a questo spareggio battendo la Danimarca soprattutto nella gara d’andata, quando le Oranjees avevano vinto per 2-0 per poi vincere in rimonta al ritorno: la Svizzera aveva invece dovuto sudare molto di più contro il Belgio, e solo la rete in trasferta di Lehmann su assist di Bachmann aveva garantito il passaggio del turno.

Che La Nati fosse chiamata ad un doppio confronto molto duro lo si è subito capito nella gara di andata che si è giocata il 9 novembre 2018 allo Stadion Galgenwaard di Utrecht: dopo un primo tempo molto combattuto le padrone di casa sono salite in cattedra e sono passate in vantaggio con un gran gol di Sherita Spidse. La formazione di Sarina Wiegman ha continuato a macinare gioco e ha prima raddoppiato con Lieke Martens su assist di van den Sanden e poi hanno praticamente chiuso la gara e la qualificazione al 79′ con la rete della stella dell’Arsenal Vivianne Miedema.

La gara di ritorno del 13 novembre 2018 al LIPO Park di Schaffhausen si è aperta subito malissimo per l’Olanda con l’espulsione diretta di Anouk Dekker al 7′: nonostante il vantaggio di avere una giocatrice in più, la squadra del CT Martina Voss-Tecklenberg non solo non riusciva a segnare ma ad inizio ripresa passava addirittura in svantaggio con la rete della “solita” Miedema. Solo ormai al 71′ la Svizzera segnata la sua prima rete con Coumba Sow, servita perfettamente da Noelle Maritz: il gol però non è stato il preludio alla rimonta e le Oranjees hanno coronato il loro sogno di qualificazione, raggiungendo le altre squadre europee qualificate al Mondiale, ovvero Francia (nazione ospitante), Inghilterra, Germania, Norvegia, Italia, Scozia, Spagna e Svezia. Sarà un peccato non vedere una stella di assoluto valore come Ramona Bachmann ai prossimi Mondiali, ma questo è il calcio.

Olanda-Svizzera 3-0 49′ Spitse, 71′ Martens, 79′ Miedema
Svizzera-Olanda 1-1 52′ Miedema (O), 71′ Sow (S)

Condividi
Parte-nopeo e parte bolognese, ha collaborato a vari progetti editoriali e sul web (Elisir, Intellego, Melodicamente). Ha riscoperto il piacere del calcio guardando quello femminile.