Week Leaks #13 – Derby al City, Liverpool mantiene la scia. Sarri da record ma il Chelsea fa 0-0

L’analisi della 12/a giornata in Premier League con le Considerazioni del Weekend:

  • Non mi aspettavo nulla di diverso. Dominio City e United lì pronto a sfruttare l’errore o quanto meno a provare a restare in partita il più tempo possibile. David Silva e Aguero consacrano un predominio tecnico e tattico, il rigore di Martial rianima i Red Devils che per qualche minuto sembrano anche in grado di poterla riaprire, prima della zampata finale di Gundogan. Il City torna in vetta da solo e dopo ben 4 stagioni torna anche a vincere un derby, in casa, all’Etihad…
  • Per il Kun Aguero sono 9 reti in una “stracittadina”, come Bobby Charlton. 15 partite, 11 gol e 3 assist in questa stagione. 307 partite, 210 gol e 61 assist col City, 680 partite e 378 gol in carriera. E’ storia del calcio qui eh…
  • Bastano Salah e Shaqiri al Liverpool per avere ragione della peggior difesa del campionato, il Fulham. Ad Anfield un 2-0 importante per ripartire, dopo la trasferta assurda di Belgrado. Uno Shaqiri che, quando utilizzato, fa sempre il suo anche se è dura pretendere un posto da titolare con quei tre là davanti…
  • 12 partita, 12 gare d’imbattibilità. Certo, avrebbe voluto “festeggiare” questo piccolo record con una vittoria, ma Sarri è entrato nella storia della Premier. Dal 1992 ad oggi, infatti, mai nessun allenatore aveva esordito così. Maestro…
  • Sulla partita, poco da dire. Sfortuna e mancanza di lucidità sotto porta. La classica gara dove la palla non vuole entrare, in virtù anche di una splendida partita di Pickford, portiere della Nazionale…
  • Palace, Liverpool e ieri Wolves. Tre pari di fila per l’Arsenal di Unai Emery. Una flessione che comincia a far rumore quella dei Gunners che pian piano si allontanano dalla vetta. Ma merito va dato anche ai Wolves, ben messi in campo, e capaci di restare al comando del match per 86′, prima del pareggio di Mkhitaryan…
  • Juan Foyth, difensore centrale classe 1998, prelevato dall’Estudiantes per la modica cifra di 8 milioni di sterline, alla sua seconda presenza in Premier League. Molti non sapevano nemmeno che giocasse col Tottenham, e niente ha deciso la difficile trasferta in casa del Crystal Palace. Un gol che vale tre punti pesantissimi che fanno ulteriormente volare le ambizioni degli Spurs…
  • Felipe Anderson continua ad essere un fattore. Un altro gol, decisivo, per il pari finale sul campo dell’Huddersfield. Hammers solidi che acquisiscono continuità ma nel prossimo turno a Londra arriva il City… chissà…
  • St. Jame’s Park. Un nome, una garanzia. Due partite, 6 punti. Il Newcastle si è ritrovato davanti i propri tifosi. Prima il Watford, poi il Bournemouth e soprattutto i gol della punta, di quella che finora è sempre mancata ai Magpies, di Salomon Rondon…
  • I due minuti di silenzio al King Power Stadium sono assordanti. Il ricordo toccante dell’artefice del miracolo Leicester
Condividi
Giornalista pubblicista nato a Moncalieri il 9/7/86, vive a Formia (LT). Vicedirettore di MondoPallone, telecronista, opinionista e co-conduttore del programma #FuoriGGioco. Adora il calcio estero e la NBA.