Hockey prato, termina in parità il match tra Tevere Eur e Bra. Il Cus Padova torna in A1

-

Parità nella supersfida della 17/a giornata tra Bra e Tevere Eur. I piemontesi conservano il vantaggio in testa alla classifica.

La 17/a giornata del massimo campionato italiano ha vissuto principalmente sulla sfida di alta classifica disputata a Roma tra il Tevere Eur e il Bra. Un match sul filo dell’equilibrio e dei colpi di scena, un remake di quanto accaduto già all’andata. I capitolini, sotto di due reti, riescono a rimontare lo svantaggio, ma poi subiscono la terza rete siglata da Chiesa per l’immediato vantaggio giallonero. Nell’ultima frazione di gioco è Nico Mondo il protagonista: sua la rete del pareggio per il 3-3 con cui si conclude il match. Il Bra torna a casa indenne e resta primo con quattro punti di vantaggio, mentre il Tevere Eur viene agganciato al secondo posto dal Paolo Bonomi, vittorioso 4-2 sul Suelli fanalino di coda e sempre in posizione delicata.

In zona salvezza il campo del Cus Pisa si conferma fortino: i toscani superano per 4-0 l’Adige e si portano a due punti di vantaggio dal penultimo posto occupato dal Butterfly Roma. In serie A2 è festa grande per il Cus Padova: i patavini superano 4-0 il Potenza Picena e ottiene la matematica certezza del ritorno in A1.

CLASSIFICA SERIE A1 MASCHILE

Elia Modugno
Elia Modugno
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal.

MondoPallone Racconta… Fuorigioco: Walter Casagrande, gol ed eccessi

Negli anni 80 in Brasile diventò protagonista con il Corinthians e con la Nazionale verdeoro, a suon di gol. Walter Casagrande, centravanti alto e...
error: Content is protected !!