Serie A, 6/a giornata – Okwonkwo in extremis, derby emiliano al Bologna. Tutto facile per la Lazio, D’Ambrosio lancia l’Inter

-

Ancora una volta Ciro Immobile. La Lazio, pur in formazione rimaneggiata e con una difesa pressoché inedita, supera facilmente la resistenza dell’Hellas Verona grazie al suo attaccante principe. Per lui doppietta personale e assist per il gol di Marušić. Per gli scaligeri, usciti tra i fischi del pubblico, una gara opaca in cui hanno faticato a rendersi pericolosi e hanno mostrato molte lacune in difesa. Vince in extremis l’Inter, grazie a un imperioso stacco di testa di D’Ambrosio. Bene il Genoa, che resiste fino all’87’ prima di cedere. Bella vittoria esterna del ChievoVerona, impeccabile in difesa e cinico in attacco, che vince 2-0 a Cagliari grazie alle reti di Inglese e Stepinski. Chiude il quadro dei risultati la vittoria del Crotone su un Benevento ancora a secco di vittorie in Serie A: decisive le marcature di Mandragora e Rohdén. Derby emiliano al Bologna: al Mapei la decide Okwonkwo all’89’ minuto.

Risultati:
Sassuolo-Bologna 0-1 89′ Okwonkwo
Inter-Genoa  1-0  87′ D’Ambrosio
Cagliari-ChievoVerona  0-2  53′ Inglese, 90’+3 Stepinski
Hellas Verona-Lazio  0-3  24′ rig. Immobile, 40′ Immobile, 60′ Marušić
Crotone-Benevento  2-0  43′ Mandragora, 58′ Rohdén

RIVIVI IL LIVE DELLE 15:00

16.57 – Finita anche a Milano: Inter-Genoa 1-0.

16.55 – Nuova espulsione per il Genoa! Rosso per Taarabt!

16.55 – Finita anche a Cagliari e Crotone.

16.53 – Rosso diretto per Omeonga! Genoa che terminerà in inferiorità numerica l’incontro.

16.52 – Segna ancora il ChievoVerona! Stavolta è il neo entrato Stepinski a realizzare la rete dello 0-2. CAGLIARI-CHIEVOVERONA 0-2.

16.52 – Finisce a Verona. Scaligeri battuti nettamente dalla Lazio 3-0.

16.49 – Inter in vantaggio!! Segna il terzino D’Ambrosio, che su azione d’angolo colpisce di testa e mette in rete. INTER-GENOA 1-0.

16.45 – Clamoroso errore di Viola! Il Benevento sciupa l’occasione migliore, fallendo dagli undici metri la rete che avrebbe accorciato le distanze. Si rimane sul 2-0 per il Crotone.

16.44 – Rigore per il Benevento! Chiesto l’intervento del VAR, che conferma la decisione iniziale dell’arbitro.

16.42 – Espulso Pisacane! Cagliari che terminerà la partita in dieci uomini per il rosso (doppia ammonizione) comminato al difensore.

16.40 – Un’opportunità per parte per Inter e Genoa, ma il risultato non si sblocca.

16.30 – Cagliari a trazione anteriore, dopo l’ultimo cambio: Cossu per Barella. Ma la difesa del Chievo tiene.

16.22 – Spalletti prova a dare maggior vigore all’attacco inserendo Éder al posto di Candreva.

16.20 – Triplica la Lazio! Prima marcatura in Italia per Marušić, che arrotonda il risultato. Molto merito a Immobile, che spacca in due la difesa veronese e appoggia per il montenegrino. Per l’Hellas Verona notte fonda. HELLAS VERONA-LAZIO 0-3.

16.19 – Raddoppio Crotone! Stavolta è Rohdén a realizzare la rete per i calabresi. CROTONE-BENEVENTO 2-0.

16.12 – Inglese!! ChievoVerona in vantaggio a Cagliari grazie all’attaccante, che sfrutta un assist di Cacciatore e batte di testa l’incolpevole CragnoCAGLIARI-CHIEVOVERONA 0-1.

16.11 – Il Benevento a testa bassa cerca la via del pareggio, ma la difesa del Crotone fa buona guardia.

16.09 – Occasione Genoa! Laxalt sfiora il vantaggio rossoblù con un tiro al volo che lambisce la traversa.

16.05 – Pecchia prova a rivoltare il suo Verona. Dentro Cerci e Kean in luogo di Zaccagni e Souprayen.

16.05 – Iniziano i secondi tempi.

15.50 – Finiti i primi tempi. Vi riassumiamo i risultati parziali:
Inter-Genoa  0-0
Cagliari-ChievoVerona  0-0
Hellas Verona-Lazio  0-2  24′ rig. Immobile, 40′ Immobile
Crotone-Benevento  1-0  43′ Mandragora

15.48 –  Palo! Ultimo sussulto a Milano. Brozović coglie il legno con un sinistro piazzato dal limite dell’area.

15.47 – Portieri protagonisti a Milano e Verona. Handanović sventa il tentativo dalla distanza di Taarabt, Strakosha salva la porta sul finale di tempo.

15.45 – Crotone avanti! È Mandragora l’autore della rete che sblocca il match-salvezza contro il Benevento! CROTONE-BENEVENTO 1-0.

15.41 – Raddoppio di Immobile! Con facilità disarmante l’attaccante napoletano salta un paio di uomini e trafigge NicolasHELLAS VERONA-LAZIO 0-2.

15.36 – Inter in forcing, ma gli uomini di Spalletti non riescono a sbloccare l’incontro.

15.35 – Prima sostituzione per il ChievoVerona: esce Rigoni, ferito alla testa, entra Hetemaj.

15.25 – Gol della Lazio! Immobile è implacabile dal dischetto e sblocca la partita del Bentegodi. HELLAS VERONA-LAZIO 0-1.

15.24 – Rigore per la Lazio! L’arbitro fischia il contatto tra Souprayen e Marušić senza l’ausilio del VAR.

15.22 – Inter vicina al gol! Tiro dalla distanza di Vecino sul quale si avventa Icardi che però non trova il pallone di pochissimo.

15.15 – Doppia occasione Crotone: prima Trotta poi Stoian tentano di sbloccare il risultato, ma senza esito.

15.13 – Dopo dieci minuti abbondanti non si schiodano dallo 0-0 le quattro partite in programma.

15.05 – Piove sul bagnato per il Crotone, già falcidiato dalle assenze. Nicola, dopo appena 3′, è costretto a rinunciare all’attaccante Tumminello per infortunio. Al suo posto Simy.

15.04 – Cominciate le partite su tutti i campi, a Milano con un paio di minuti di ritardo rispetto agli altri.

14.50 – La Serie A si appresta a vivere le emozioni domenicali, dopo gli anticipi di ieri che hanno visto Roma, Napoli e Juventus prevalere rispettivamente su Udinese, SPAL e Torino. Si è cominciato con il lunch-match di giornata, in cui la Sampdoria di Giampaolo ha sorpreso il Milan per 2-0. Ecco i match che seguiremo con il nostro LIVE odierno:

Crotone-Benevento
Cagliari-ChievoVerona
Inter-Genoa
Hellas Verona-Lazio

Alle ore 18.00 comincerà invece la sfida tutta emiliana tra Sassuolo e Bologna, mentre il posticipo serale vedrà di fronte Fiorentina e Atalanta.

Simone Galli
Simone Galli
Empolese e orgoglioso di esserlo, ha cominciato ad amare il calcio incantato dal mito di Van Basten. Amante dei viaggi, giocatore ed ex insegnante di tennis, attualmente collabora con pianetaempoli.it.

MondoPallone Racconta… Trovare l’America: da Chinaglia a Giovinco

Durante questi giorni di calciomercato invernale, è stato ufficializzato il passaggio di Sebastian Giovinco dalla Juventus ai Toronto FC, previsto per fine stagione. Fa...
error: Content is protected !!