Taça de Portugal – Finale amara per il Vitória Guimarães: il trofeo va al Benfica per la ventiseiesima volta

Il Benfica vince per la ventiseiesima volta la Taça de Portugal 2016/2017 battendo in finale l’ostico Vitória Guimarães, autentica sorpresa stagionale per quanto fatto vedere quest’anno, per 2-1.

La gara è molto tattica, Marega e compagni sono messi benissimo in campo tanto da concedere poche occasioni agli avversari per segnare: il loro primo tempo è esemplare, tanto da meritare il gol che li porterebbe in vantaggio.

La musica cambia nella ripresa, precisamente al 48′: la respinta non impeccabile del proprio portiere sul tiro di Jonas permette a Jiménez di insaccare e di portare il Benfica in vantaggio.

Per il Vitória Guimarães è una mazzata, poichè, tempo neanche di cinque minuti, arriva il raddoppio di Salvio, che di testa beffa l’estremo difensore avversario.

Al 78′ Zungu accorcia le distanze, poi il finale, con le squadre sbilanciate, è arrembante per entrambe: il Benfica ha sprecato l’inverosimile, mentre il Vitória Guimarães è andato più volte vicino al gol del pareggio che, non essendo arrivato, ha permesso agli avversari di conquistare il trofeo.

Taça de Portugal – Finale

Domenica 28 maggio

Benfica-Vitória Guimarães  2-1  48′ Jiménez (B), 53′ Salvio (B), 78′ Zungu (V)