Copa América 2016 – La Colombia vince 1-0 contro gli USA e chiude al terzo posto

In attesa della finale di questa notte tra Argentina e Cile, USA e Colombia scendevano in campo a Glendale alla caccia del terzo posto. A prevalere sono stati i Cafeteros, usciti vincenti 1-0 grazie alla rete di Carlos Bacca al 31′.

La squadra di Pekerman parte meglio e all’11’ James impegna Howard con un insidioso rasoterra dal limite dell’area. Al 31′ la Colombia passa in vantaggio al termine di una grande azione: Cuadrado si invola sulla fascia e serve James, il numero 10 si inventa un passaggio delizioso a scavalcare la difesa per Arias, che mette al centro un pallone che Bacca deve solo appoggiare in rete. Gli USA reagiscono e sfiorano il pareggio con un tiro deviato di Jones. Il finale di tempo è un monologo a stelle e strisce, con Arias che sfiora l’autogol. La Colombia però si salva e chiude meritatamente in vantaggio.

La ripresa si apre con una straordinaria parata di Ospina, che si supera deviando in angolo un bellissimo calcio di punizione di Dempsey. La sfida si infiamma e al 56′ James va vicino al 2-0 con un diagonale che finisce però fuori. Al 62′ arriva la più grande occasione per gli USA: Wood prende palla al limite dell’area e lascia partire un sinistro che centra in pieno il palo a Ospina battuto. Poco dopo legno anche per la Colombia, con il tiro-cross di Cuadrado che colpisce la parte interna della traversa. Nel finale le squadre si allungano e prima Dempsey spreca una grande opportunità a pochi passi dalla porta, poi invece è Marlos Moreno a non trovare lo specchio da ottima posizione. Nei minuti di recupero vengono espulsi Orozco e Arias e il risultato non cambia più: la Colombia vince 1-0 e sale sul gradino più basso del podio di questa Copa América Centenario.

USA-COLOMBIA 0-1 (0-0)

USA (4-4-2): Howard 6.5; Yedlin 6, Cameron 6, Besler 5.5, Orozco 5; Zardes 6, Bradley 6 (79′ Nagbe sv), Jones 6, Bedoya 5.5 (74′ Pulisic sv); Wood 6, Dempsey 6.5. A disp.: Guzan, Horvath, Kitchen, Beckerman, Birnbaum, Brooks, Castillo, Johnson, Wonsolowski, Zusi. All.: Klinsmann 5.5.
Colombia (4-2-3-1): Ospina 7; Arias 6, C. Zapata 6, Murillo 5.5, Fabra 6; Celis 6 (84′ Medina sv), Torres 6.5; Cuadrado 6.5 (74′ M. Moreno sv), J. Rodríguez 7, Cardona 6; Bacca 6.5 (79′ Martínez sv). A disp.: R. Zapata, Roa, D. Moreno, Aguilar, Bonilla, Mina. All.: Pekerman 6.5.
Arbitro: Fedorczuk (Uruguay).
Marcatori: 31′ Bacca.
Note – Ammoniti: 22′ Besler, 41′ Jones, 87′ Orozco (U); 14′ Murillo, 73′ Cuadrado, 90’+3 Arias (B). Espulso: Orozco (U) al 90’+3 per condotta antisportiva; Arias (C) al 90’+4 per somma di ammonizioni.

Condividi
Nato a Genova, dove vive attualmente. Ama molti sport tra cui basket, calcio, football americano e tennis. Segue il calcio italiano, europeo e sudamericano, con una forte passione per il campionato argentino.