Roma, Pjanić verso la cessione alla Juventus. E intanto si puntano Mário Rui, Widmer e van der Wiel

-

Il calciomercato estivo aprirà praticamente tra pochissime settimane, ma quello della Roma pare essere, in netto anticipo rispetto alle altre squadre italiane, piuttosto frizzantino.

Partendo dalle cessioni, inevitabilmente qualcuno dovrebbe essere ceduto: poche settimane fa i candidati erano Miralem Pjanić, Radja Nainggolan e Antonio Rüdiger, con quest’ultimo che solo pochi giorni fa era il maggior indiziato a lasciare i giallorossi per evitare le partenze dei due centrocampisti.

Ma l’infortunio del tedesco, piuttosto lungo, ha complicato i piani dei capitolini, che sembrano aver deciso di cedere il bosniaco alla Juventus, pronta a sborsare oltre trenta milioni per acquistarlo, mentre, a meno di offerte irrinunciabili, Nainggolan non lascerà la corte di Spalletti.

Per quel che riguarda il mercato in entrata, dopo aver acquistato il portiere brasiliano Alisson, sono bloccate al momento le trattative per i riscatti di Szczęsny e Digne, con la Roma che starebbe vagliando tre possibili acquisti per rinforzare le fasce difensive: sarebbero vicini ai giallorossi, infatti, Mário Rui dell’Empoli, per il quale sono state più volte confermate tali voci dallo stesso procuratore del calciatore e dal presidente dei toscani, Gregory van der Wiel, che lascerà il Paris Saint-Germain e che secondo diverse indiscrezioni sarebbe personalmente nella Capitale per trattare, e Silvan Widmer, per il quale convincere l’Udinese non sarebbe complicato con l’offerta giusta.

Ciro Brancone
Ciro Brancone
Apprezza ogni tipo di sport, anche se il suo vero amore è il calcio, di cui è appassionato. Tifa Milan ed è un fantacalcista convinto, cercando sempre di trovare il bicchiere mezzo pieno.

Palermo Milan 3-1: la riscossa di Egidio Calloni

Chi seguiva il calcio, quando la televisione trasmetteva in bianco e nero, non può sicuramente essersi dimenticato di Egidio Calloni, centravanti del Milan negli...
error: Content is protected !!