Primavera, Final Eight – La Juventus vince il derby e vola in finale: Torino sconfitto 1-0

È la Juventus la seconda finalista per la gara che vale la conquista del campionato Primavera. I bianconeri vincono il derby col Torino (campione in carica) e approdano in finale grazie al gol di Pozzebon nel primo tempo. Gli uomini di Grosso dominano la gara non concedendo praticamente nulla ai granata. La Juventus incrocerà in finale la Roma, che ieri ha sconfitto ai rigori l’Inter nell’altra semifinale delle Final Eight.

La Juventus parte forte sin dai primi minuti di gioco con Pozzebon e Favilli sugli scudi. Il Toro, invece, non riesce a produrre gioco e occasioni da rete, limitandosi nella prima parte della gara a difendersi dalle sortite offensive bianconere. La Juve la fa da padrone: Cassata e Favilli mettono i brividi ai granata, ma al 14′ è Pozzebon ad avere l’occasione giusta per il vantaggio, ma l’attaccante bianconero spreca di testa a due passi da Zaccagno. È solo il preludio al gol che arriva puntuale al 26′: Lirola si inserisce alla perfezione in area, il passaggio al centro trova libero Pozzebon che si fa perdonare e sigla l’1-0. La Juve dopo la rete cala il ritmo ma i granata non ne approfittano, restando chiusi nella propria metà campo e lasciando il pallino del gioco nelle mani della Juventus.

Il Torino comincia la ripresa con un piglio nettamente diverso rispetto alla prima frazione. La prima conclusione, infatti, è proprio dei granata che con una rasoiata dal limite dell’area di Edera si rendono pericolosi al 49′. La Juve non si scompone e in tutto l’arco del secondo tempo gestisce con tranquillità il possesso palla concedendo poco e nulla al Torino e sfiorando il raddoppio con l’instancabile Lirola. I granata tirano fuori anima e cuore e nei minuti finali si riversano nella metà campo avversaria alla ricerca del gol: il forcing del Toro non serve a nulla e l’unica occasione risulta essere quella del neo entrato Berardi che non approfitta di uno svarione in area bianconera. La Juve vince il derby e vola in finale.

JUVENTUS-TORINO 1-0 (1-0)

Juventus (4-3-1-2): Audero; Lirola, Romagna, Blanco Moreno, Zappa; Macek, Toure, Cassata; Kastanos (85′ Didiba); Pozzebon (77′ Vadalà), Favilli. A disp.: Del Favero, Consol, Coccolo, Beruatto, Bove, Di Massimo, Vogliacco, Parodi, Kean, Caligara. All.: Grosso.
Torino (4-3-2-1): Zaccagno; Carissoni, Mantovani, Friedenlieb, Procopio; Piccoli, Osei, Segre (79′ Berardi); Edera (79′ Traore), Candellone; Tobaldo (72′ Debeljuh). A disp.: Cucchetti, Origlio, Zenuni, Benedetti, Novello, Tindo, Iannello, Stanghellini, Gjuci. All.: Longo.
Arbitro: Guccini di Albano Laziale.
Marcatori: 26′ Pozzebon (J).
Note – Ammoniti: Cassata, Favilli (J); Osei, Toure (T).