Basket, Final 8 di Coppa Italia: Avellino batte Trento e vola in finale (69-71)

Nella prima gara delle semifinali della Beko Final Eight 2016 la Sidigas Avellino, trascinata da Cervi e Buva, ha battuto Trento 69-71 dopo una partita all’insegna dell’equilibrio. Avellino conquista così la nona vittoria consecutiva e approda in finale mentre attende di sapere la squadra avversaria dopo la sfida tra Milano e Cremona.

Partita sempre punto a punto quella disputata al Mediolanum Forum di Assago tra Trento e Avellino con la squadra di Buscaglia che parte bene con Forray e Wright. Dall’altro lato Avellino reagisce aiutata da Cervi che sembra quasi inarrestabile. Nonostante un leggero vantaggio di Trento (+4), Avellino resta in partita con Buva che con una tripla rimette tutto in discussione. Il canestro di Rangland chiude il primo quarto 18-16 per gli irpini.

L’inizio del secondo periodo vede Trento riprendere in mano la partita e il 7-0 di parziale è emblematico. Avellino però non perde la testa e con Nunnally e il solito Cervi torna a -2 dagli avversari (28-26). Gli uomini di Sacripanti tornano di nuovo in vantaggio con la tripla di Veikalas ma la prodezza da metà campo di Green chiude il secondo periodo 34-30.

Due triple consecutive di Forray realizzate in 30 secondi aprono il terzo quarto ma le due squadre continuano a rincorrersi fino a quando Green realizza 7 punti consecutivi che permettono ad Avellino di andare sul +4. Prima Wright e poi Poeta siglano il pareggio ma il canestro di Nunnally porta Avellino in vantaggio 55-53 alla fine del quarto.

Migliori in campo per Trento certamente Wright e Forray che riportano in vantaggio la loro squadra a inizio quarto periodo. Diversi sono gli errori commessi dalle due squadre in questa frazione di gioco anche se continuano per questi 10 minuti finali a rincorrersi continuamente. La bravura di Cervi dalla lunetta nei secondi finali della gara regala però ad Avellino la finale dopo 8 anni.

DOLOMITI ENERGIA TRENTO-SIDIGAS AVELLINO 69-71 (16-18; 30-34; 53-55; 69-71)
Trento: Wright 15, Pascolo 13, Forray 15, Sanders 3, Lockett 4, Flaccadori 5, Berggren 8, Sutton 4, Lechthaler ne, Poeta 2 All. Buscaglia.
Avellino: Rangland 3, Green 10, Leunen 7, Cervi 19, Nunnally 10, Norcino ne, Acker, Veikalas 3, Severini ne, Pini ne, Buva 19, Parlato ne All. Sacripanti.

Condividi
Siciliana, studia Linguaggi dei Media all’Università Cattolica di Milano. Ama la musica italiana e andare ai concerti. Vuole fare dello sport il suo mestiere per conciliare la sua passione con il lavoro.