UFFICIALE – Livorno, il presidente Spinelli si dimette

Subito dopo il pareggio casalingo del suo Livorno contro il Como per 1-1 nel posticipo della 23a giornata di Serie B 2015/2016, il presidente dei labronici Aldo Spinelli ha rassegnato le sue dimissioni dall’incarico. Una decisione presa per protestare contro gli episodi arbitrali sfavorevoli contro i toscani nelle ultime partite. La goccia che – secondo Spinelli – ha fatto traboccare il vaso è stata la rete comasca di Pettinari realizzata in fuorigioco. Le dimissioni sono state rassegnate anche dall’amministratore delegato Roberto Spinelli. Il Livorno ha reso noto il tutto con un comunicato apparso sul proprio sito internet. Questo il testo: “L’AS Livorno Calcio srl informa che dalla data odierna il Presidente Aldo Spinelli e l’Amministratore Delegato Roberto Spinelli si dimettono dai loro rispettivi incarichi nel Consiglio di Amministrazione della società amaranto“.

Condividi
Nato a Salerno il 3 maggio 1986, laureato in Fisica, ex arbitro di calcio FIGC. “Sportofilo” a 360° con predilezione per calcio e ciclismo, è un acceso e convinto fantacalcista.