Tennis, Robin Söderling annuncia il ritiro

Aveva espresso la volontà di tornare nel mondo del tennis giocato, ma ha dovuto arrendersi alla mononucleosi e ai postumi di questa malattia.

Robin Söderling aveva disputato l’ultimo incontro nel 2011, vincendo la finale di Bastad contro David Ferrer. Lo svedese, a 34 anni, appende così definitivamente la racchetta al chiodo al termine di una carriera partita non al meglio dal punto di vista juniores, ma poi in netta risalita.

Söderling, ex numero 4 del mondo, ha battuto Nadal al Roland Garros interrompendo la sua striscia di vittorie consecutive raggiungendo due finali a Parigi e vincendo in tutto dieci tornei del circuito.

Questo è un tratto delle sue dichiarazioni: “In tutti questi anni ho creduto che sarei stato capace di tornare nell’élite del tennis mondiale ma ora ho capito che non sarò abbastanza in salute per giocare al livello che mi aspetto da me stesso“.

Condividi
Nato a Brescia nel marzo del 1992, ama lo sport in generale, soprattutto calcio, tennis e motori. Pratica i primi due a livello amatoriale senza grandi risultati. Appena può, ama seguire gli sport "dal vivo".