Monaco, Jardim boccia El Shaarawy: probabile il suo addio ai monegaschi già a gennaio

-

Sembrava partita bene l’avventura di Stephan El Shaarawy al Monaco in questa prima parte di stagione, ma le recenti esclusioni dai convocati del club monegasco sembrano aver cambiato totalmente le carte in tavola.

Arrivato in prestito con obbligo di riscatto, fissato al raggiungimento di un numero ben preciso di presenze, dal Milan, ai rossoneri, formalmente, potrebbe tornarci presto: l’ex Genoa, dopo due stagioni in cui aveva visto poco il campo a causa di numerosi infortuni, era chiamato alla stagione del riscatto per poter conquistare un posto nella nazionale italiana in vista di Euro 2016.

E la conferma è arrivata, implicitamente, dalle parole di Leonardo Jardim, tecnico del Monaco, pronunciate il giorno dopo la sconfitta in Coupe de la Ligue con il Bordeaux:

Stephan gioca quando la squadra ha bisogno di lui e non gioca quando non c’è n’è il bisogno. Non ha giocato molto negli ultimi due anni. Non ha la condizione fisica per giocare tre partite di fila”. 

Possibile, oltre al ritorno a fine stagione al Milan, un addio anticipato a gennaio ai monegaschi: su El Shaarawy pare ci sia la Lazio, che farebbe di tutto per portare a Roma il giocatore, che potrebbe tornare utile alla causa biancoceleste considerando i rendimenti, fin qui insufficienti, di Candreva, Felipe Anderson e Kishna.

Ciro Brancone
Ciro Brancone
Apprezza ogni tipo di sport, anche se il suo vero amore è il calcio, di cui è appassionato. Tifa Milan ed è un fantacalcista convinto, cercando sempre di trovare il bicchiere mezzo pieno.

MondoPallone Racconta… Jean Vincent, Bleu leggendario

E' stato uno dei fuoriclasse che hanno fatto grande il Reims e la Nazionale francese a cavallo tra gli anni '50 e '60. La...
error: Content is protected !!