Palermo, Zamparini è furioso: “Giocatori indegni, vergogna”

-

Il risultato di Palermo-Alessandria – vittoria per 3-2 degli ospiti – non è andato giù al presidente dei rosanero Maurizio Zamparini, che sui canali ufficiali del club ha espresso il proprio disappunto usando toni molto accesi. “Oggi mi sono vergognato per come alcuni giocatori hanno espresso in campo la loro apatia. Portare la maglia rosa del Palermo deve essere un onore per qualsiasi giocatore perché è la maglia amata da una delle tifoserie migliori d’Italia. I giocatori che disprezzano con queste prestazioni la maglia non sono degni di essere convocati a rappresentare i nostri colori. Prenderò i dovuti provvedimenti, ha dichiarato Zamparini.

Parole molto dure nei confronti della propria squadra, dunque, da parte del numero 1 del Palermo. Difficilmente verrà messo in discussione il tecnico Ballardini, arrivato da poco in Sicilia, ma conoscendo la fama di Zamparini, che spesso tende a fare cambiamenti repentini e senza troppo preavviso, mai dire mai.

Massimiliano Ribolli
Massimiliano Ribolli
Vicentino, classe '96, calcisticamente legato al Vicenza e al Southampton, appassionato di (quasi) tutto ciò che è sport, di tecnologia e del buon cibo. Aspira a fare della propria passione un lavoro.

MondoPallone Racconta… Alfabeto del calcio internazionale 2014

Ogni anno che termina, come sempre, lascia dietro di sé una scia di fatti e protagonisti. Il 2014 è stato denso di avvenimenti importanti:...
error: Content is protected !!