MotoGP, Malesia 2015: Pedrosa stravince, Rossi rischia la penalità

Il GP di Malesia è di Dani Pedrosa. Dopo una stagione difficile e costellata da problemi fisici infatti, lo spagnolo della Honda in questo finale di stagione sembra aver ritrovato una forma smagliante, che gli ha permesso di comandare la gara praticamente fin dal primo giro. La lotta per il titolo invece ancora è aperta, visto che Lorenzo, secondo, rosicchia qualcosina a Rossi, terzo. Ora il distacco tra i due è di 7 punti. Ma per Rossi c’è il serio rischio di una penalizzazione, dopo un contatto con Marquez.

Ma andiamo con ordine: in partenza scattano meglio Valentino e le due Honda, mentre Lorenzo non è perfetto. Ma basta poco allo spagnolo per riportarsi a ridosso del gruppo di testa e passare Rossi. Lo stesso Rossi sembra non riuscire a tenere lo stesso ritmo imposto dagli spagnoli e perde terreno, mentre Lorenzo fa fuori anche Marquez e si prepara a battagliare con Pedrosa, nel frattempo passato in testa.

A questo punto si delineano le due battaglie di giornata: Pedrosa è costretto a rintuzzare gli attacchi di Lorenzo, che vuole la testa della gara. Rossi invece ha ripreso Marquez e si accende un duello palpitante, con i due che infilano una serie di entusiasmanti sorpassi e controsorpassi. A giovarne però è soprattutto la coppia di testa, che fugge e guadagna terreno. Rossi se ne accorge e tenta di forzare i tempi. Marquez tenta una difesa ostinata e lo risorpassa. A questo punto Rossi con una manovra azzardata ripassa e tocca Marquez, che finisce a terra. La dinamica dello scontro sembra dar torto a Valentino, ma di fatto la caduta del cabroncito chiude i giochi, visto che Pedrosa è ormai irraggiungibile. Le posizioni rimangono quindi così congelate fino al termine.

ORDINE D’ARRIVO GP DI SEPANG 2015:

  1. Dani PEDROSA Repsol Honda Team
  2. Jorge LORENZO Movistar Yamaha MotoGP
  3. Valentino ROSSI Movistar Yamaha MotoGP
  4. Bradley SMITH Monster Yamaha Tech 3
  5. Cal CRUTCHLOW LCR Honda
  6. Danilo PETRUCCI Octo Pramac Racing
  7. Aleix ESPARGARO Team SUZUKI ECSTAR
  8. Maverick VIÑALES Team SUZUKI ECSTAR
  9. Pol ESPARGARO Monster Yamaha Tech 3
  10. Stefan BRADL Aprilia Racing Team Gresini

CLASSIFICA MONDIALE MOTOGP 2015 (dopo 17 gare su 18)

1. Valentino ROSSI Yamaha ITA 312
2. Jorge LORENZO Yamaha SPA 305
3. Marc MARQUEZ Honda SPA 222
4. Dani PEDROSA Honda SPA 190
5. Andrea IANNONE Ducati ITA 188
6. Bradley SMITH Yamaha GBR 171
7. Andrea DOVIZIOSO Ducati ITA 153
8. Cal CRUTCHLOW Honda GBR 118
9. Danilo PETRUCCI Ducati ITA 107
10. Pol ESPARGARO Yamaha SPA 103

Condividi
Nato a Sora (FR) il 20 gennaio 1990, ma residente a Roma per motivi di studio. Appassionato di calcio italiano e internazionale, con un debole per le curiosità statistiche e i campionati scandinavi.