Uefa, sentenza belga contro il Fair Play Finanziario

-

Il Fair Play Finanziario subisce un duro colpo. Il Tribunal de Première Istance di Bruxelles ha accolto il ricorso presentato dall’avvocato belga Jean-Louis Dupont – lo stesso che propiziò nel 1995 la famosa “sentenza Bosman” che consentì il libero tesseramento dei giocatori comunitari – sull’illegittimità della norma voluta dall’Uefa per ciò che concerne le limitazioni del deficit per ogni società.

L’Uefa ha annunciato immediato ricorso in appello per sospendere momentaneamente la decisione del tribunale e continuare così ad applicare la norma. Sarà poi la Corte di Giustizia dell’Unione Europea a pronunciarsi e a emettere così il giudizio definitivo sul Fair Play Finanziario.

Giuseppe Pucciarelli
Giuseppe Pucciarelli
Nato a Salerno il 3 maggio 1986, laureato in Fisica, ex arbitro di calcio FIGC. “Sportofilo” a 360° con predilezione per calcio e ciclismo, è un acceso e convinto fantacalcista.

MondoPallone Racconta… Il riscatto dell’Albania

Finalmente, dopo un isolamento che durava dall'inizio delle grandi manifestazioni internazionali, l'Albania è riuscita a conquistare un posto al sole. La storica qualificazione ad Euro...
error: Content is protected !!