Ciclismo, l’Ora di Bradley Wiggins

Missione compiuta. Bradley Wiggins ha ottenuto, sul velodromo olimpico di Londra, il Record dell’Ora. Il vincitore del Tour de France 2012 ha percorso 54,526 chilometri nei canonici 60 minuti. Wiggins ha migliorato di 1 chilometro e 589 metri il precedente primato del connazionale Alex Dowsett, fissato a 52,937 chilometri e realizzato il 2 maggio scorso. Un record stracciato dal Sir – Wiggins infatti può vantare il titolo di Baronetto – che ha rinunciato anche alla carriera su strada per dedicarsi completamente all’Ora. E adesso parte la sfida. Un primo candidato per battere il record di Wiggins e avvicinarsi ancora più concretamente al muro dei 55 chilometri potrebbe essere Tony Martin.

Condividi
Nato a Salerno il 3 maggio 1986, laureato in Fisica, ex arbitro di calcio FIGC. “Sportofilo” a 360° con predilezione per calcio e ciclismo, è un acceso e convinto fantacalcista.