Lokomotiv Mosca, Miodrag Bozovich lascia la panchina

-

Il tecnico montenegrino Miodrag Bozovich non è più l’allenatore della Lokomotiv Mosca. Con un comunicato il club della capitale russa rende noto la decisione, presa in maniera congiunta da entrambe le parti.

Bozovich era arrivato a ottobre e non era mai riuscito a plasmare un gioco convincente, soprattutto in fase offensiva. Durante il suo mandato ha ottenuto sconfitte pesanti contro le ultime squadre della classifica, mancando di fatto la corsa all’Europa League. Nonostante tutto si era qualificato per la finale di coppa di Russia, con due turni di fila superati ai calci di rigore, dove la Lokomotiv, in quel di Astrakhan, affronterà il Kuban Krasnodar.

Per Bozovich si conclude la quinta esperienza in Russia, dopo aver guidato Dinamo Mosca, Amkar Perm, Fc Mosca e Rostov. Al momento come suo sostituto è stato nominato fino a fine stagione Igor Cherevchenko, fino a ieri assistente e vice del montenegrino. Non si fanno ancora nomi su chi potrebbe sedere il prossimo anno sulla panchina dei ferrovieri anche se un favorito probabilmente c’è, e si tratta di Valery Karpin, disoccupato dopo aver allenato il Maiorca.

Michael Braga
Michael Braga
Grande appassionato di calcio russo, tifoso dello Zenit San Pietroburgo. Estimatore del calcio giocato nei luoghi meno nobili e più nascosti, preferirebbe vedere un Torpedo-Alaniya rispetto a uno Juventus-Milan.

MondoPallone Racconta… Toninho Cerezo, campione senza età

Il 21 aprile compirà 60 anni uno dei migliori giocatori brasiliani degli anni Ottanta e Novanta, che all'epoca diventò un beniamino anche del pubblico...
error: Content is protected !!