Formula 1, le scuderie 2015: Force India

Inverno travagliato in casa di Vijay Mallya: se la conclusione della scorsa stagione era stata incoraggiante, con la conferma dei due piloti Pérez (biennale) e Hülkenberg, le notizie dal fondo cassa non sono affatto cambiate. Se al termine della scorsa stagione i soldi per pagare l’ultima rata della fornitura di motori Mercedes erano arrivati all’ultimo tuffo, la vera notizia fin qui è stata che lo sviluppo della nuova monoposto, denominata VJM08, è risultato a lungo congelato, a causa di problemi economici. La nuova vettura ha fatto il suo esordio soltanto negli ultimi test al Montmeló: ancora spinta dal motore Mercedes, al momento è ancora un progetto acerbo che in Australia avrà più che altro occasione per ottenere dati su dati. Con Sergio Pérez che, in cuor suo, certamente spera in una crescita sulla distanza: il ritorno del GP del Messico è lontano otto mesi.

FORCE INDIA
Telaio: VJM08
Peso: 701 kg
Motore: Mercedes PU106A Hybrid
Cambio: Mercedes sequenziale a 8 rapporti più retromarcia
Pneumatici: Pirelli
Carburante: Shell V-Power
Freni: AP Racing
 
I piloti
Sergio Pérez
Nascita: 26 gennaio 1990 a Guadalajara (MEX), 25 anni
Numero: 11
Licenza: Messico
Esordio in F1: Australia 2011, su Sauber
GP disputati: 77
Nicolas “Nico” Hülkenberg
Nascita: 19 agosto 1987 ad Emmerich am Rhein (DE), 27 anni
Numero: 27
Licenza: Germania
Esordio in F1: Bahrain 2010, su Williams
GP disputati: 77
Condividi
Cofondatore e vicedirettore, editorialista, nozionista, italianista, esperantista, europeista, relativista, intimista, illuminista, neolaburista, antirazzista, salutista – e, se volete, allungate voi la lista.