Thierry Henry lascia il calcio giocato a 37 anni e farà il commentatore

-

L’attaccante francese dice basta dopo l’ultima stagione disputata ai New York Red Bulls, con cui ha raggiunto le semifinali playoff della MLS. Il 37enne di Les Ulis si ritira dopo vent’anni di carriera trascorsi con le maglie di Monaco, Juventus, Arsenal, Barcellona e New York Red Bulls. Era da un po’ di tempo che Henry pensava al ritiro, ma solo ora ha dato l’annuncio ufficiale della sua decisione. Dopo aver segnato 411 reti in 917 partite in carriera, ora l’ormai ex giocatore tornerà in Inghilterra dove farà il commentatore per Sky Sports UK.

Queste le parole pubblicate dal campione francese sul sul profilo Facebook: “Dopo vent’anni ho deciso di andare in pensione. È stato un viaggio incredibile e voglio ringraziare tutti i miei tifosi, i compagni di squadra e tutte le persone con cui ho lavorato durante le mie esperienze con Monaco, Juventus, Arsenal, Barcellona e New York Red Bulls, oltre che nella Nazionale francese. Ho tanti ricordi molto felici che porterò sempre con me, ma adesso è tempo di iniziare un nuovo percorso”.

Tra i successi personali più importanti della straordinaria carriera di Henry sicuramente il fatto di essere diventato il miglior marcatore della Nazionale francese con 51 gol, e l’aver vinto per due anni consecutivi (2004 e 2005) la Scarpa d’Oro (unico ad esserci riuscito oltre a Messi). Per quanto riguarda i titoli ricordiamo invece il campionato francese vinto nel 1996/1997 con il Monaco, i due inglesi conquistati nel  2001/2002 e 2003/2004 con l’Arsenal, quelli in Spagna nel 2008/2009 e 2009/2010 con il Barcellona e soprattutto la Champions League vinta nel 2009, l’anno del famoso triplete blaugrana. Impossibile infine non menzionare i Mondiali e gli Europei vinti rispettivamente nel 1998 e nel 2000 con la maglia della Francia.

 

Riccardo Bozzano
Riccardo Bozzano
Nato a Genova, dove vive attualmente. Ama molti sport tra cui basket, calcio, football americano e tennis. Segue il calcio italiano, europeo e sudamericano, con una forte passione per il campionato argentino.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

I dieci incubi del tifoso della Fiorentina

In queste poche righe abbiamo deciso di provare a racchiudere i dieci incubi che il tifoso della Fiorentina non vorrebbe mai più vivere: 10 –...
error: Content is protected !!