Brasile 2014 – Cile, Bravo: “Una grande opportunità per fare la storia”

Capitano e custode della porta del Cile, Claudio Bravo vive un momento di particolare responsabilità e adrenalina. Fra poco più di ventiquattro ore toccherà a Brasile e Cile dare il via agli ottavi di finale dei Mondiali. Il futuro portiere del Barcellona ha detto che i suoi compagni sono pronti per questa grande sfida: “La motivazione è alta. Il calcio che abbiamo messo in mostra ha generato molto rispetto nei nostri confronti e il Brasile ne terrà conto. La nostra nazionale basa il suo gioco sul collettivo, mentre la squadra di Scolari ha diverse grandi individualità. Domani avremo un’occasione tremenda per fare la storia calcistica del nostro Paese”.

Condividi
Sardo di origini sicule, ama il calcio dalle “notti magiche” di Italia ’90. È laureato in Lingue con una tesi sulla lingua del calcio. Pubblicista, ha collaborato col periodico Vulcano e la tv sarda Videolina.