L’idea Pato stuzzica la Juventus

L’edizione odierna della Gazzetta dello Sport lancia una clamorosa ipotesi di mercato che riguarda la Juventus e Alexandre Pato. Ci sarebbe infatti un progetto che stuzzica l’appetito di Antonio Conte e cioè quello di riportare il “papero” sui livelli dei primi due anni al Milan, cioè prima che gli infortuni iniziassero a condizionargli la sua carriera al Diavolo.

Pato, 24 anni, attualmente in forza al San Paolo, ha ancora potenzialità notevoli in virtù della giovane età e soprattutto della voglia di rivincita verso un calcio Europeo che lo ha visto per poco tempo all’opera. 51 reti con il Milan in 117 presenze e una quantità di infortuni davvero impressionante. Entra in gioco dunque la Juventus che potrebbe far rinascere il talento brasiliano ma la trattativa è tutt’altro che semplice. Il Corinthias, che lo ha girato al San Paolo, vorrebbe cederlo a titolo definitivo mentre i bianconeri sarebbero disposti a prenderlo il prestito oneroso con diritto di riscatto proprio per i dubbi sulle sue condizioni fisiche. Pato si sposa perfettamente con il profilo di un attaccante internazionale che la Juventus sta cercando per la prossima stagione ma non è il solo nel mirino della dirigenza juventina. I nomi che circolano insistentemente in orbita bianconera sono quelli di Didier Drogba e Samuel Eto’o, entrambi sono alla ricerca di una sistemazione per il prossimo anno.

Condividi
Giornalista pubblicista nato a Moncalieri il 9/7/86, vive a Formia (LT). Vicedirettore di MondoPallone, telecronista, opinionista e co-conduttore del programma #FuoriGGioco. Adora il calcio estero e la NBA.