UFFICIALE: Mangia lascia la panchina della Nazionale Under 21

Devis Mangia ha deciso di rifiutare il rinnovo dell’incarico di commissario tecnico della Nazionale Under 21. Ad annunciare l’addio è stato lo stesso allenatore di Cernusco sul Naviglio attraverso le colonne del sito della FIGC: “Ringrazio il presidente Abete e tutta la FIGC per la straordinaria esperienza che mi hanno consentito di fare in questi mesi alla guida dell’Under 21, ricevendo il massimo dell’appoggio e della disponibilità dal Club Italia, ma dopo uno splendido Europeo desidero tornare all’attività quotidiana sul campo e arricchire ulteriormente il mio bagaglio professionale.

Il tecnico ex Palermo ha spiegato i motivi dell’addio alla panchina azzurrina: Ho motivato al presidente Abete la mia scelta di rinunciare alla proposta di rinnovo del contratto come tecnico dell’U.21, ma la FIGC resta per me un punto di riferimento umano e professionale: qualità dei dirigenti e dello staff, capacità organizzative del Club Italia rappresentano per qualsiasi giovane allenatore un momento di crescita e un modello di gestione anche nel rapporto con i calciatori: un ringraziamento affettuoso va a tutti i ragazzi ‘speciali’ che hanno fatto parte della mia squadra, in particolare a quelli che hanno partecipato agli Europei in Israele, dimostrando ogni giorno professionalità e spirito di sacrificio, sino alla finale di Gerusalemme contro la Spagna. A 39 anni desidero fare un’esperienza diversa, il giorno per giorno del campo, l’unica cosa che manca a un selezionatore delle Nazionali, ma continuando ad avere come riferimento per il mio futuro la maglia azzurra e tutto quello che rappresenta.

Il presidente della FIGC Giancarlo Abete ha commentato così la decisione dell’ormai ex ct azzurrino Mangia: Ho incontrato Mangia nei giorni scorsi, una chiacchierata franca e cordiale. Se da un lato ci dispiace perdere un tecnico di qualità umane e professionali non comuni, dall’altro capiamo perfettamente che a 39 anni Mangia voglia rimettersi in gioco e maturare nuove esperienze. Come lui stesso ha dichiarato, il Club Italia resta un suo punto di riferimento, in una carriera che gli auguriamo ricca di successi e la FIGC – come si sa – è la casa di tutti gli allenatori. Il numero uno della Federazione ha svelato anche il nome del nuovo commissario tecnico dell’U21, vale a dire Luigi Di Biagio: D’intesa con il presidente del Club Italia Demetrio Albertini e con il coordinatore delle Nazionali giovanili Arrigo Sacchi ho deciso di affidare la responsabilità dell’Under 21 a Luigi Di Biagio, già nello staff tecnico federale come allenatore dell’Under 20.

Condividi
Classe ’91, laureato in Scienze della Comunicazione a Roma 2. Calciofilo DOC, inviato per CalcioMercato.com, ha scritto anche per il sito ufficiale del Frosinone Calcio.