Europei Under 21: Morata capocannoniere, Isco Golden Boy. VIDEO: il gol più bello votato da voi

A poco più di ventiquattro ore dalla conclusione dell’edizione 2013 degli Europei Under 21 è già tempo di bilanci. Onore ai campioni della Spagna, che sono riusciti a confermarsi sul campo dopo l’impresa di Danimarca 2011.
Le Furie Rosse hanno fatto incetta di premi anche a livello individuale, visto che si sono divisi anche quelli relativi ai migliori marcatori del torneo. La Scarpa d’Oro, infatti, è andata all’attaccante Álvaro Morata, autore di 4 reti, quasi sempre entrando dalla panchina a partita in corso, contro Russia, Germania, Olanda e Norvegia. Gli è mancato soltanto il gol in finale contro l’Italia, proprio quando il ct Lopetegui aveva deciso di schierarlo titolare dal primo minuto. A completare il podio tutto spagnolo, l’eroe della finale Thiago Alcántara, che con la sua tripletta da sogno ha “rischiato” di scalzare il compagno dal primo posto. A condividere la seconda piazza, grazie al rigore del definitivo 4-2 messo a segno ieri, è il funambolo spagnolo Isco. Ma la Scarpa d’Argento è stata consegnata al capitano della Rojita, perché autore di un assist in più rispetto al fantasista del Málaga. Isco, però, può “consolarsi” con il Golden Boy, premio che gli è stato consegnato dall’Uefa come miglior giocatore in assoluto del torneo. In questo modo, il giovane trequartista scrive il suo nome fra gli altri grandi di Spagna, che avevano vinto in precedenza questo premio: Manolo Sanchís nel 1986, Francesc Arnau nel 1998 e, per ultimo, Juan Mata nel 2011. Gran bella soddisfazione per lui.

Questa la classifica marcatori a fine Europei:

Álvaro Morata, Spagna – 4 gol, 1 assist
Thiago Alcántara, Spagna – 3 gol, 1 assist
Isco, Spagna – 3 gol
Leroy Fer, Olanda – 2 gol, 1 assist
Manolo Gabbiadini, Italia – 2 gol
Sebastian Rudy, Germania – 2 gol
Georginio Wijnaldum, Olanda – 2 gol
Fabio Borini, Italia – 2 gol

 

Infine, spazio a quello che, a detta di tutti, è stato il miglior gol di questi Europei Under 21. Già dopo la fase a gironi, vi avevamo proposto quelli che erano i tre gol più belli, in una speciale classifica decisa dalla nostra redazione. Ebbene, dopo le due semifinali e la finalissima fra Italia e Spagna abbiamo proposto un nuovo sondaggio, stavolta esteso al pubblico, sulla pagina di Facebook dedicata agli Europei Under 21. A sorpresa, ancora una volta, è stato il nostro Riccardo Saponara ad aggiudicarsi la palma virtuale dell’autore del miglior gol di questi Europei. Effettivamente, sia la nostra redazione che il pubblico votante ha voluto premiare la coralità dell’azione che ha portato al gol di Saponara, quello del vantaggio contro Israele nella seconda gara del Girone A. Riproponiamo il video dell’azione e speriamo che venga mandato più e più volte anche nelle scuole calcio:
http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=QweTQgJdnK8

Condividi
Sardo di origini sicule, ama il calcio dalle “notti magiche” di Italia ’90. È laureato in Lingue con una tesi sulla lingua del calcio. Pubblicista, ha collaborato col periodico Vulcano e la tv sarda Videolina.