Brasileirão, 1/a giornata: il Cruzeiro gioca pesante, Santos e Mineiro deludono le aspettative

Il Brasileirão 2013 si apre senza troppo rumore, con tre pareggi tipici da fase di studio e una buona percentuale di vittorie di misura, mentre il solo Cruzeiro sbanca tra le mura amiche calando un massiccio 5-0 ai malcapitati del Goiás; bene anche GrêmioCriciúma – in pochi forse si sarebbero attesi il triplice ruggito della Tigre che ha investito il Bahia – VascoSão Paulo – non semplice il 2-0 di quest’ultimo contro il Ponte Preta – e Fluminense che iniziano da subito ad abituarsi all’aria d’alta quota, mentre cade l’Atlético Mineiro – orfano di Dinho – contro un buon Coritiba. L’Internacional fatica a rincorrere un buon Vitória, seppur a sprazzi e il tabellone finale si ferma sul 2-2 grazie soprattutto a un Fred indomabile; un punto ciascuno anche per Corinthians e Botafogo da una parte e Santos e Flamengo dall’altra.

Un rapido approfondimento meritano alcuni dei match più attesi di questa 1/a giornata di Brasileirão a partire proprio da SantosFlamengo, senz’altro due fra le migliori squadre di questo campionato, anche se il club paulista è in procinto di dire addio alla sua pedina più pesante, Neymar, che ha da poco firmato per i blaugrana – oltre che ad altri pezzi forti come ad esempio Arouca – e il Fla è reduce da un periodo di blackout totale. Lo 0-0 poteva essere in una certa misura prevedibile, il potenziale in campo c’era ma l’apertura è sempre – o quasi sempre – delicata. D’altra parte se il risultato non potrebbe essere più equilibrato, non lo sono state di certo le forze in campo, con un Santos completamente anestetizzato dalle incursioni laterali di Gabriel prima e Rafinha poi; proprio Gabriel riesce a portare con i suoi ‘quadrupli’ passi in più di un’occasione i suoi vicini al vantaggio mostrando un gioco di squadra da fare invidia alle migliori squadre europee, ma sprecando puntualmente tutto una volta giunti sottoporta, merito anche – o soprattutto – di un portiere davvero al di sopra della media, Rafael, capace di evitare il gol certo in almeno due occasioni. Finisce 0-0, ma di fronte a un Santos disorientato al Nacional de Brasilia è sceso un Flamengo con le idee ben chiare e che certo potrà dire la sua in questo campionato brasiliano.

Chi, invece, parte con il piede pesante  sull’acceleratore è il Cruzeiro di Marcelo Oliveira che di gol ne mette a segno ben 5 ai malcapitati del Goiás; ad aprire le marcature appena al 6‘ di gioco è Diego Souza, seguito a breve distanza da Bruno Rodrigo, Nilton – entrambi su decisivo assist di Dagoberto – e Borges che chiudono la prima frazione di gioco sul 4-0. Non paghi, sul finale della ripresa, i Celestes marchiano a fuoco gli avversari con il sigillo finale, ancora una volta di Nilton.

http://www.youtube.com/watch?v=FbFlOKAS8oU

Di seguito risultati e classifica della 1/a giornata di campionato del Brasileirão 2013:

Vasco da Gama – Portuguesa 1-0
48′ Tenorio (V)
Vitória – Internacional 2-2
2′ Biancucchi, 12′ Gabriel Paulista (V); 30′ Forlan, 64′ Fred (I)

Corinthians – Botafogo 1-1
74′ Paulinho (C); 26′ Rafael Marques (B)

Grêmio – Náutico 2-0
16′ Ze Roberto, 71′ Elano (G)
Ponte Preta – São Paulo 0-2
9′ Lucio, 45′ Jadson (S)
Criciúma – Bahia 3-1
45′ Matheus Ferraz, 47′ Lins, 81′ João Vitor (C); 73′ Diones (B)
Santos – Flamengo 0-0

 

Fluminense – Atlético PR 2-1
16′ Rafael Sobis, 54′ Samuel Rosa (F); 28′ Manoel (A)
Cruzeiro – Goiás 5-0
6′ Diego Souza, 31′ Bruno Rodrigo, 40′ Nilton, 43 Borges, 80′ Nilton (C)
Coritiba – Atlético Mineiro 2-1
54′ Deivid, 91′ Arthur (C); 50′ Diego Tardelli (A)

PER CONSULTARE LA CLASSIFICA DEL BRASILEIRÃO CLICCA QUI

Condividi
Nasce nel 1986 a Terni. Nel 2010 consegue la laurea in Lettere. La passione per il calcio, unita a quella per la scrittura e per la linguistica lo portano ad avventurarsi nel campo del giornalismo sportivo.