Primera División, 10/a giornata: il Racing prova la fuga, Boca Juniors sconfitto a La Plata

Dopo aver subito la rimonta in quel di Tucumán la settimana scorsa, il Racing ripaga il San Lorenzo con la stessa moneta battendolo 2-1 al Cilindro. Reniero illude i rossoblù segnando il gol del vantaggio dopo una dormita della difesa della squadra di Coudet, che però si riprende nei primi venti minuti del secondo tempo. Prima Licha López pareggia confermando di vivere una seconda giovinezza (settima rete in campionato, secondo in classifica marcatori dietro solo a Gigliotti), poi Pol Fernádez segna un gran gol per il definitivo 2-1 che vale oro per il Racing: quattro sono infatti ora i punti di vantaggio sul secondo posto, ma sopratutto sono otto quelli che separano l’Academia dal Boca Juniors.

Secondo posto in cui troviamo un ormai non più sorprendente Atlético Tucumán. La squadra di Zielinski è infatti una realtà ben consolidata e sale a diciannove punti battendo davanti ai propri tifosi 4-2 l’Independiente. All’undici di Avellaneda non basta Gigliotti, autore del momentaneo 2-2 e capocannoniere del campionato, perchè nei minuti finali RodríguezÁlvarez la puniscono. Quello che deve far riflettere Holan è però la difficoltà che fa la squadra squadra contro formazioni di un certo spessore. Negli scontri diretti infatti il Rojo ha spesso fallito clamorosamente.

Imbottito di seconde linee, il Boca Juniors viene sconfitto per la seconda volta in altrettante partita dal Gimnasia. Il Lobo si conferma bestia nera dei campioni in carica e, dopo averli eliminati dalla Copa Argentina, li batte anche in campionato. Finisce 2-1 a La Plata, con le reti di Faravelli e Comba inframezzate dal momentaneo pareggio di Espinoza. Per il Boca, che ora andrà in Brasile a difendere il 2-0 ottenuto alla Bombonera contro il Palmeiras, terza giornata senza vittorie in campionato.

Torna al successo invece il River Plate, anch’esso sceso in campo con molte riserve contro l’Aldosivi. A decidere la sfida, terminata 1-0, è stato il gol di Ferreira al 56′. Due gli espulsi: Galeano per la squadra di Mar del Plata, Martínez per i padroni di casa. A fine partita il Monumental ha caricato Gallardo e i suoi, chiamati a compiere una vera e propria impresa a Porto Alegre contro il Grêmio. Intanto il River torna davanti al Boca in classifica, cosa che non accadeva da due anni.

IL GIOCATORE DELLA SETTIMANA – Rodrigo Aliendro (Atlético Tucumán). Premsso che andrebbe fatto un plauso a tutto l’Atlético Tucumán per quanto sta facendo nelle ultime stagioni, oggi abbiamo deciso di premiare questo centrocampista offensivo autore di una doppietta nel 4-2 all’Independiente. Il Rojo cade ancora una volta al Monumental José Fierro sotto i colpi della squadra di Zielinski e soffre tremendamente gli inserimenti tra le linee di Aliendro. Per il classe 1991 fanno tre gol nelle ultime due partite e quattro nelle otto disputate in campionato.

PRIMERA DIVISIÓN — 10/a giornata 

Venerdì

Tigre-Lanús  1-1  68′ F. González (T), 75′ Belmonte (L)

Sabato

Huracán-Colón  3-2  40′ aut. Mancinelli (C), 43′ Chancalay (C), 73′ Gamba (H), 74′ Roa (H), 83′ Gamba (H)
River Plate-Aldosivi  1-0  56′ Ferreira
Gimnasia-Boca Juniors  2-1  11′ Faravelli (G), 44′ Espinoza (B), 49′ Comba (G)
Talleres-San Martín (T)  0-0
Unión-Godoy Cruz  0-3  23′, 78′ Á. González, 83′ S. García

Domenica

Racing-San Lorenzo  2-1  30′ Reniero (S), 46′ López (R), 62′ Fernández (R)
Patronato-Rosario Central  2-1  23′ Barcelo (P), 46′ Herrera (C); 90′ Marcelo (P)
Vélez-Belgrano  1-0  68′ Cufré
Banfield-Estudiantes  0-2  73′ Pavone, 90′ Zuqui
Atlético Tucumán-Independiente  4-2  14′ Aliendro (A), 35′ rig. Gaibor (I), 43′ Aliendro (A), 52′ Gigliotti (I), 85′ rig. Rodríguez (A), 90′ Álvarez (A)

Lunedì

Newell’s Old Boys-Argentinos Juniors  2-0  22′ Oviedo, 84′ Fydriszewski
San Martín (SJ)-Defensa y Justicia  0-1  90′ Larrondo

 

Condividi
Nato a Genova, dove vive attualmente. Ama molti sport tra cui basket, calcio, football americano e tennis. Segue il calcio italiano, europeo e sudamericano, con una forte passione per il campionato argentino.