Fantacalcio Serie A 2018/19: alla scoperta di… Samu Castillejo

Nome: Samuel Castillejo Azuaga
Soprannome: Samu, El Fideo
Nazionalità: Spagna
Età: 23
Altezza: 182 cm
Nazionale: no
Piede: sinistro
Ruolo principale: ala destra
Eventuali altri ruoli: ala sinistra, mezzala
Valutazione calciomercato: 15 milioni
La nostra fanta-valutazione: **

LA GUIDA COMPLETA CON I CONSIGLI PER L’ASTA

CARATTERISTICHE TECNICHECastillejo è considerato uno dei giocatori più interessanti del panorama calcistico spagnolo. Il suo ruolo naturale è quello di ala, indistintamente a sinistra o a destra (in quest’ultima posizione è stato maggiormente impiegato per sfruttare il suo mancino a rientrare). Le sue spiccate doti offensive lo hanno portato, nel corso della sua carriera, ad avanzare sempre di più il suo raggio d’azione. Impressionante la sua velocità, che unita a un buon dribbling gli permette di avere le caratteristiche giuste per sfruttare l’uno contro uno. Ha giocato anche mezzala e ciò gli consente di essere molto duttile e impiegabile anche a centrocampo, se necessario.

LA CARRIERA – El Fideo calcia i suoi primi palloni in due formazioni di scarsa caratura nazionale, quali Explanada e Mortadelo. Nel 2007, ad appena 12 anni, arriva la chiamata del Málaga, che lo impiega nelle sue formazioni giovanili fino al 2014. In quell’anno esordisce in Liga, subentrando a Juanmi nella partita disputata (e persa 3-0) contro il Valencia. L’allenatore Javi Gracia, nonostante predisponga di una batteria di attaccanti importanti per la categoria, gli consente di avere una certa costanza di impiego: al termine della stagione saranno 34 le presenze complessive del laterale con la maglia andalusa. Nell’estate successiva viene acquistato dal Villarreal: col Sottomarino giallo mette a referto tante presenze (più di novanta), a cui si aggiungono nove realizzazioni.

LO PRENDIAMO AL FANTACALCIO? – Quando un calciatore spagnolo sbarca in Italia suscita sempre un certo fascino. E Castillejo è indubbiamente un calciatore di talento, che può ritagliarsi uno spazio nel Milan di Gattuso. Le qualità tecniche del calciatore non si discutono, anche se dovrete valutare alcuni aspetti meno positivi. Intanto non parte titolare, chiuso al momento dal connazionale Suso. Inoltre non sembra essere un goleador che vi garantisce un certo numero di reti. E poi, soprattutto, andrà capito se e in quanto tempo riuscirà ad adattarsi al calcio italiano. Come scommessa va benissimo, ma non fate follie in sede d’asta.

https://www.youtube.com/watch?v=373EUNO3Ikk

Condividi
Empolese e orgoglioso di esserlo, ha cominciato ad amare il calcio incantato dal mito di Van Basten. Amante dei viaggi, giocatore ed ex insegnante di tennis, attualmente collabora con pianetaempoli.it.