Fantacalcio Serie A 2017/18: i Flop 4 della 27/a giornata

Appuntamento con l’analisi dei Flop di ruolo dopo la ventisettesima giornata di Serie A: chi sono stati i peggiori giocatori al Fantacalcio?

Porta – Pepe Reina (Napoli): Come un po’ tutti i partenopei, è il peggior portiere di giornata. Un mese fa, un giorno prima della morte di Astori, non arrivò una buona prestazione contro la Roma: quattro gol sul groppone, malus pesante, più qualche responsabilità nel subirli. Insufficienza inevitabile. Per Fantagazzetta fu 5.5, più severo il 5 della nostra redazione.

Difesa – Giancarlo González (Bologna): Con la sua espulsione ha compromesso, un mese fa, il derby tutto emiliano contro la SPAL: cacciato dopo pochi minuti per un fallo molto duro su Antenucci, commesso al limite dell’area. Rosso evitabile, poteva fare meglio. Oltre il danno (il malus), la beffa: Fantagazzetta lo ha punito con un 4, più clemente per MondoSportivo Alex Milone col suo 5.

Centrocampo – Marcel Büchel (Hellas Verona): Gli scaligeri deludono contro il Benevento, da sottolineare la bruttissima prova, in mezzo al campo, dell’ex Empoli: prestazione negativa, insufficienza inevitabile. A peggiorare una situazione già deficitaria anche un’ammonizione. Uniforme il giudizio di Fantagazzetta e MondoSportivo, che lo hanno valutato con un secco 5.

Attacco – Mattia Destro (Bologna): Protagonista in negativo del derby contro la SPAL: in pieno recupero si divora un gol praticamente fatto, a pochi centimetri dalla linea di porta manda il pallone, colpito col malleolo, clamorosamente a lato. Pesante insufficienza nell’aria: il nostro Alex Milone ha optato per il 5, più severo il 4.5 di Fantagazzetta.

Condividi
Apprezza ogni tipo di sport, anche se il suo vero amore è il calcio, di cui è appassionato. Tifa Milan ed è un fantacalcista convinto, cercando sempre di trovare il bicchiere mezzo pieno.