Giro d’Italia Femminile 2017, 8/a tappa – Brand dea di Palinuro

L’olandese Lucinda Brand (Sunweb) ha vinto l’8/a tappa del Giro d’Italia Femminile 2017, la Baronissi-Palinuro di 141,8 chilometri. L’olandese Anna Van der Breggen (Boels-Dolmans) mantiene la Maglia Rosa.

La frazione si è decisa nella discesa che dal Gran Premio della Montagna di Cuccaro Vetere conduceva al traguardo di Palinuro. Salita sulla quale è rimasta sola Tetyana Riabchenko. Ma l’ucraina della Lensword-Kuota non si è dimostrata abile in discesa ed è stata raggiunta e staccata all’ultimo chilometro da Lucinda Brand. L’olandese della Sunweb si è involata verso la vittoria. Secondo posto per la Riabchenko, mentre il gruppo è stato regolato in volata dalla statunitense Megan Guarnier (Boels-Dolmans), compagna di squadra di Anna Van der Breggen che mantiene agevolmente la Maglia Rosa.

Domani è in programma la 9/a tappa del Giro d’Italia Femminile 2017, la Palinuro-Polla di 122 chilometri.

Giro d’Italia Femminile 2017, 8/a tappa – Ordine d’arrivo
1) Lucinda Brand (Sunweb)
2) Tetyana Riabchenko (Lensword-Kuota) a 12″
3) Megan Guarnier (Boels-Dolmans) a 1’33”

Classifica generale
1) Anna Van der Breggen (Boels-Dolmans)
2) Elisa Longo Borghini (Wiggle-High5) a 1’03”
3) Annemiek Van Vleuten (Orica-Scott) a 1’33”

Condividi
Nato a Salerno il 3 maggio 1986, laureato in Fisica, ex arbitro di calcio FIGC. “Sportofilo” a 360° con predilezione per calcio e ciclismo, è un acceso e convinto fantacalcista.