Florenzi, crociato di nuovo ko: operato, stagione finita

Marco Iacobucci EPP / Shutterstock.com

Nuova rottura del crociato, e nuovo intervento a Villa Stuart: per Alessandro Florenzi, stagione finita. Dopo l’infortunio dello scorso ottobre, nuovo, grave, problema al ginocchio per il centrocampista della Roma, fermatosi durante durante un allenamento con la Primavera di Alberto De Rossi: si è rotto di nuovo il crociato, lo stesso operato alla fine del 2016. Almeno cinque mesi di stop, e ovviamente tanti auguri di pronta guarigione.

Il comunicato della Roma: “In mattinata Alessandro Florenzi è stato sottoposto ad ulteriori e necessari accertamenti strumentali che hanno confermato il primo sospetto, cioè quello della rottura del neo legamento crociato anteriore. La valutazione clinica a supporto del professor Mariani conferma il dato strumentale, pertanto già in mattinata si eseguirà un intervento di chirurgia artroscopica che sarà prima diagnostico, quindi volto a confermare il dato clinico-strumentale, e successivamente interventistico, per cui si passerà alla sostituzione del legamento rotto”.

Condividi
Appassionato di sport – calcio, NFL e tennis su tutti. Direttore di MondoSportivo.it, giornalista e telecronista di Sportitalia e Premium Sport.