Catania, Legrottaglie: “Lite con Biagianti tutta una bufala”

Il difensore centrale del Catania Nicola Legrottaglie ha parlato ai microfoni de “La Gazzetta dello Sport” del derby di domenica contro il Palermo e del suo futuro: “Non sarà una partita facile, per loro questa è l’ultima spiaggia e quindi dovranno sbilanciarsi per cercare di vincere e noi dovremo essere bravi e attendere il momento giusto per colpire. Sento dentro l’amore dei tifosi. Rientrare nella partita più importante dell’anno è un modo per ringraziare tutta la città che mi dimostrato grande affetto. Addio? No, perché spero di giocare un altro anno qui e di fermarmi anche dopo. Qui ho avviato Missione Paradiso che per me è un motivo d’orgoglio”.

L’ex Juventus ha fatto chiarezza sulla presunta lite con Biagianti: “Ho quasi litigato con mio padre per questo. Ci sono rimasto male, anche se ormai non mi sorprende più nulla. Molta gente non aspetta altro che farmi passare per ciò che non sono, per un incoerente. Credo che certi personaggi pubblici prima di parlare dovrebbero verificare attentamente quel che raccontano e questa era bufala”. Legrottaglie crede ancora nell’Europa: “La stagione del Catania è stata una grande annata e abbiamo ancora la possibilità di acciuffare l’Europa. E se non sarà quest’anno sarà il prossimo anno”.

Condividi
Classe ’91, studia Scienze della Comunicazione a Roma Tor Vergata. Calciofilo DOC e inviato per CalcioMercato.com, ha scritto anche per il sito ufficiale del Frosinone Calcio. Email: spantano@mondosportivo.it