Atalanta, Colantuono: “Il Genoa non merita la classifica attuale”

Il tecnico dell’Atalanta Stefano Colantuono ha parlato della sfida in programma domani contro il Genoa: “Fare risultato ci permetterebbe di fare un bel balzo in avanti per la salvezza. Queste partite di fine campionato sono da giocare più che altro con la testa. Ci vorranno grande ardore e voglia perché troveremo una squadra che sta cercando di ricompattare l’ambiente dopo un momento di difficoltà. Con questo tipo di classifica il Genoa non c’entra nulla visto il potenziale dell’organico enorme. L’assenza di Borriello? Pareggia le nostre mancanze”.

Oltre allo squalificato Denis, anche Brienza non sarà dell’incontro: “Siamo ancora in emergenza visto anche il forfait di Brienza. Tra l’altro l’infortunio alla spalla lo ha penalizzato nell’ultima partita persa con la Fiorentina. Questa cosa pesa ma purtroppo sono cose che capitano”. A questo punto dovrebbe essere impiegato l’argentino Facundo Parra: “Vediamo. Giocatori con quelle caratteristiche in rosa sono solo lui e Livaja e quindi non è detto che partano entrambi in coppia titolari. Biondini? Ha recuperato e speriamo non gli succeda nulla”.

Condividi
Classe ’91, studia Scienze della Comunicazione a Roma Tor Vergata. Calciofilo DOC e inviato per CalcioMercato.com, ha scritto anche per il sito ufficiale del Frosinone Calcio. Email: spantano@mondosportivo.it