Basket donne: Parma-Lucca 64-71

Non riesce a sfatare il tabù Lucca il Lavezzini Basket Parma che esce sconfitto dalle proprie mura per 64 a 71 (28-44). Nonostante i 26 punti di Harmon le ragazze di Procaccini incappano nell’ennesima sconfitta stagionale con la Gesam che ora si porta avanti uno a zero nella serie.

Gara due e tre sono ora un bel doppio match point per Bagnara e compagne che faranno di tutto per non tornare a Parma per un eventuale gara quattro che sarebbe in programma per lunedì 22 al PalaCiti. Prima, quindi, in programma a Lucca mercoledì 17 e venerdì 19 la seconda e la terza gara di questa Semifinale Scudetto. Tutte con inizio alle ore 20,30.

La prima delle due sfide in terra toscana sarà teletrasmessa in diretta da RaiSport2 con la telecronaca di Massimiliano Mascolo ed il commento tecnico di Alice Pedrazzi. Il promettente avvio delle gialloblù fa scaldare gli animi dei tantissimi tifosi crociati giunti in Via Lazio: 9 a 6 al terzo minuto 14 a 9 al settimo. Sugli scudi Harmon e Kireta. Ma poi fra le ospiti si scatena Ruzickova e dopo il primo quarto è tutto da rifare: 15 pari. Nella seconda frazione di gioco Lucca inizia l’allungo. Ad Andrade fa da contraltare Johnson e passano a condurre 16 a 21 prima e 18 a 26 con Ress da tre.

Al sesto il break decisivo. Ress raddoppia da tre di tabella (quand’è serata…) e le biancorosse vanno avanti addirittura di 20: 21 a 41. Sei punti consecutivi di Parma sembrano ridare speranze alle ducali che però vengono respinte brutalmente dalla tripla di Bagnare sulla sirena. 28 a 44 e si scende negli spogliatoi. Nel terzo parziale il Lavezzini prova a ricucire lo strappo, ma subisce i 2 canestri di Dotto in avvio prima di passare da un 33 a 48 e da un 41 a 50 che scalda il pubblico di fede ducale. L’ultimo quarto riparte da 44 a 56, ma soprattutto riparte dai 2 canestri di Ruzickova e Parma è ricacciata nuovamente indietro.

Attorno al minuto numero 6 Franchini & C. provano l’ultima rimonta segnando 4 canestri consecutivi fino al 60 a 68, sprecano le occasioni per ridurre ancora e vengono castigate in contropiede da Johnson. Negli ultimi secondi Procaccini tenta la carta disperata del fallo sistematico, ma a cantare sono i tanti di tifosi di Lucca giunti numerosi a Parma. Il finale è di 64 a 71.

Condividi
Formato da una redazione dinamica e giovane, MondoPallone.it parla di calcio e respira sport. Sempre sul pezzo, continuamente all'opera per fornire un'informazione pulita, diretta, sincera. Email: redazione@mondosportivo.it