Pallavolo: Latina non rinnova il contratto di Silvano Prandi

Le strade del Latina e del suo tecnico Silvano Prandi si dividono. Dopo l’eliminazione nei play off scudetto la dirigenza del club pontino si è riunita ieri e ha deciso di non rinnovare il contratto del proprio allenatore.

Il presidente Gianrio Falivene in un comunicato ha spiegato i motivi di tale scelta: “Nell’ottica del continua crescita da perseguire, stiamo cercando di capire come allestire la squadra il prossimo anno. Con Silvano Prandi si è concluso un ciclo, ora ci sono tante soluzioni sul tavolo ora vedremo di scegliere la più consona. Credo che in questi anni abbiamo dimostrato di saper allestire squadre con giovani che hanno un percorso di crescita e la speranza è quella di continuare su questa falsariga”.

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal. Email: emodugno@mondosportivo.it