Basket femminile: iniziano i playoff

Lotteria tricolore nel basket femminile. Domani alle 20.30 al PalaMazzola c’è il primo round dei quarti di finale-playoff. La GoldBet Taranto, che ha chiuso la stagione regolare in quarta posizione (12 vinte, 6 perse), affronta l’Acqua&Sapone Umbertide, quinta (10 vinte, 8 perse). Sfida al meglio delle tre partite, Taranto ne ha due su tre in casa. La vincente affronterà in semifinale la vittoriosa del quarto Schio-Orvieto.

I precedenti stagionali: all’andata affermazione umbra in casa per 66-56, al ritorno 74-51 pugliese al PalaMazzola.

QUI TARANTO. Dopo la sconfitta dell’ultimo turno di regular season a Lucca (66-60), la GoldBet si è tuffata nella preparazione del quarto di finale-playoff contro Umbertide. “Nutro tanta fiducia nel mio gruppo. In questi giorni abbiamo lavorato bene. Ora è il momento di dimostrare che tipo di squadra siamo. La sfida contro Umbertide è un vero banco di prova”. Queste le sensazioni alla vigilia del coach rossoblù Roberto Ricchini, che in questi giorni sta fronteggiando l’emergenza. A forte rischio di indisponibilita è Valentina Siccardi, che presenta una costola incrinata dopo una gomitata subìta nel test amichevole contro Chieti. In recupero, invece, la guardia Michelle Greco, che ieri è tornata ad allenarsi dopo aver subìto uno stiramento al bicipite femorale della coscia sinistra. La giocatrice italo-americana, in via di guarigione, sarà a disposizione del tecnico alessandrino, che sceglierà nell’immediata vigilia della sfida la lista delle dieci da mettere a referto.

Foto CRAS Basket Taranto
Foto CRAS Basket Taranto

Taranto arriva ai playoff scudetto dopo un cammino fluttuante, ma con il desiderio di difendere il tricolore che porta sul petto. Fondamentale il supporto del PalaMazzola, atteso copioso domani sera.

I numeri della GoldBet in A1: 4° posto a 24 punti (12 vinte, 6 perse); 1° attacco (70.1 punti), 3^ difesa (57.1); 11° attaccante Petronyte (12.6), 9^ rimbalzista Mahoney (7.5).

QUI UMBERTIDE. Meglio l’andata che il ritorno per l’Acqua&Sapone Umbertide: 7 vittorie su 9 match in contrasto con le 3 su 9 della seconda parte della stagione. Ma i dati non svelano l’animo battagliero e la tattica vitale della squadra allenata da Lorenzo Serventi. Un esempio è il penultimo successo del ritorno, datato 17 marzo, contro Parma in casa (+3) e la sconfitta con onore nella semifinale di Coppa Italia imposta da Schio il 9 marzo col +9. Due prove segnate dall’emergenza, che Umbertide si porterà anche nella sfida-playoff contro Taranto. I problemi sono legati alla seconda attaccante (11.5 punti di media) e prima rimbalzista di squadra (6.7), il centro americano Courtney Willis, che scende stoicamente in campo vista la rottura del menisco sinistro. Presenta invece una caviglia in disordine l’ala-pivot olandese Naomi Halman, che proverà ad offrire il suo contributo a Taranto.
La truppa umbra arriverà al PalaMazzola con l’intenzione di fare bella figura, forte della risorsa più prolifica a livello offensivo del campionato, ovvero la capocannoniera guardia statunitense D’Andra Yvette Moss, che sinora ha garantito ad Umbertide il 26% dei punti totali.

I numeri di Umbertide in A1: 5° posto (10 vinte, 8 perse); 6° attacco (62.9), 5^ difesa (60.8); 1° attaccante Moss (16.6), 14^ rimbalzista Willis (6.7).

LE FORMAZIONI. GoldBet Taranto: Cohen, Crippa, Mahoney, Wabara, Petronyte; Gatti, Greco, Zanoni, Giauro, Antibe, (Siccardi). All. Ricchini. Acqua&Sapone Umbertide: Gorini, Moss, Zohnova, Cinili, Tognalini; Buccianti, Modica, Dotto, Halman, Willis. All. Serventi.
Arbitri: Sivieri e Terranova di Ferrara.

INFORMAZIONI MEDIA. Diretta statistica e radio-streaming sul sito della LegA www.legabasketfemminile.it. Aggiornamenti sul match attraverso i canali Facebook e Twitter ufficiali del Cras Basket Taranto. Nel dopo partita cronaca, video-interviste, video-gallery e photo-gallery sul sito www.tarantocrasbasket.com

Condividi
Formato da una redazione dinamica e giovane, MondoPallone.it parla di calcio e respira sport. Sempre sul pezzo, continuamente all'opera per fornire un'informazione pulita, diretta, sincera. Email: redazione@mondosportivo.it