Superliga danese, 25/a giornata: si infiamma la lotta salvezza

Giornata dalle emozioni forti la 25/a della Superliga danese; cade clamorosamente contro l’ultima della classe la capolista FC Copenaghen, piegata da un gol di Pourie messo a segno a 10′ dalla fine. Un tonfo certamente inatteso per i capitolini, che a otto giornate dal termine possono ancora amministrare i dodici punti di vantaggio sul Nordsjælland.

Proprio i campioni di Danimarca in carica battono 3-1 l’FC Midtjylland e tornano a sperare in una rimonta francamente ai limiti della realtà, anche se i giallorossi hanno una partita in meno, quella contro l’Aalborg che verrà recuperata in settimana.

In coda, invece, s’infiamma il discorso legato alla salvezza. Detto della vittoria del citato Silkeborg, si sveglia anche il Brøndby, che batte 3-2 in rimonta l’Aarhus; ultima piazza per tre, dunque, con il SønderjyskE a completare il gruppo delle formazioni ferme a quota 24 punti.

Superliga – Risultati e classifica dopo la 25/a giornata

Domenica
SønderjyskE-Randers: 0-2 (22′ e 90′ Borring)
Odense-Horsens: 2-0 (45′ Kadrii, 56′ Bodul)

Lunedì
Esbjerg fB-Aalborg: 1-0 (69′  Andersen)
Nordsjælland-FC Midtjylland: 3-1 (3′ Andersson (M), 9′ Nordstrand (N), 47′  Bech (N), 72′ Okore (N))
Silkeborg-FC Copenaghen: 1-0 (79′ Pourie)
Brøndby-Aarhus: 3-2 (16′ e 45′ Sorin (A), 47′ e 87′  Albrechtsen (B), 88′ Makienok (B))

PER CONSULTARE LA CLASSIFICA DELLA SUPERLIGA CLICCA QUI

Condividi
Nato a Fondi (LT) il 18 gennaio 1984, è laureato in Teoria della Comunicazione. Scozzese di adozione, vive a Edimburgo, dalla quale non smette di coltivare le sue sue maggiori passioni: il calcio e la scrittura.