Superliga danese, 24/a giornata: che paura per l’FC Copenaghen

Rischia tantissimo, ma proprio nell’ultimo quarto d’ora l’FC Copenaghen riprende la gara contro l’FC Midtjylland, pareggiando 2-2 il proprio incontro della 24/a giornata della Superliga danese. I capitolini vanno sotto fuori casa, ma prima Santin, quindi il solito implacabile Cornelius rimettono in carreggiata la prima della classe, che inizia ormai a contare i punti che la separano dall’ennesimo titolo nazionale.

Alle spalle dell’irragiungibile capolista si riprende la seconda posizione il Nordsjælland; i campioni di Danimarca in carica sconfiggono con pesantissimo 4-2 l’Aarhus e compiono il controsorpasso ai danni del Randers; emozioni forti e tanti gol al “Farum Park”, con i padroni di casa che, tra l’altro, devono ancore recuperare una partita.

Nell’altra gara del venerdì, l’Esbjerg fB ottiene una vittoria fondamentale per la sua salvezza, battendo di misura il Brøndby nello scontro diretto. Ankersen regala tre punti importantissimi ai padroni di casa, che staccano le squadre pericolanti e lascia agli avversari di turno l’ultimo posto assieme al Silkeborg.

Superliga – Risultati e classifica dopo la 24/a giornata

Giovedì
Horsens-Aalborg: 2-2 (8′ Frederiksen (A), 44′ Helenius (A), 54′ Bjerregaard (H), 81′ Aslam (H))
Silkeborg-SønderjyskE: 0-5 (19′, 48′ e 55′ Vibe, 38′ Madsen, 64′ Paulsen)
Odense-Randers: 0-0

Venerdì
Nordsjælland-Aarhus: 4-2 (23′ e 62′ Christensen (N), 39′ John (N), 54′ e 77′ Petersen (A), 59′ Nordstrand (N))
Esbjerg fB-Brøndby: 1-0 (45′ Ankersen)
FC Midtjylland-FC Copenaghen: 2-2 (38′ e 72′ Andersson (M), 76′ Santin (C), 90′ Cornelius (C))

PER CONSULTARE LA CLASSIFICA DELLA SUPERLIGA CLICCA QUI

Condividi
Nato a Fondi (LT) il 18 gennaio 1984, è laureato in Teoria della Comunicazione. Scozzese di adozione, vive a Edimburgo, dalla quale non smette di coltivare le sue sue maggiori passioni: il calcio e la scrittura.