Superliga danese, 24/a giornata: il tornado SønderjyskE si abbatte sul Silkeborg

Tour de force per la Superliga danese, che nel giro di appena quattro giorni completerà il programma di ben due turni di campionato. Si è iniziato oggi con le prime gare della 24/a giornata, partite per nulla scontate e ricche di gol, come nel caso del clamoroso 5-0 con cui il SønderjyskE passeggia al “Mascott Park” di Silkeborg, travolgendo in maniera netta i padroni di casa.

Tre punti d’oro per la formazione ospite, guidata da un super Vibe autore di tre gol, che stacca proprio gli avversari di turno, fermi all’ultimo posto, ma con una partita in più. Spettacolo e tanti gol anche nel pirotecnico 2-2 tra l’Horsens e l’Aalborg; un risultato che sta stretto soprattutto ai biancorossi, andati in vantaggio di due reti e ripresi dai locali. Un punto che rappresenta l’ennesima occasione stagionale sprecata.

Termina in pareggio anche l’ultima gara della giornata, quella tra Odense e Randers; uno scialbo 0-0 che consente per lo meno agli ospiti di rafforzare il secondo posto salendo a quota 41 punti e in attesa della partita dei campioni in carica del Nordsjælland.

Superliga – Risultati e classifica dopo la 24/a giornata

Giovedì
Horsens-Aalborg: 2-2 (8′ Frederiksen (A), 44′ Helenius (A), 54′ Bjerregaard (H), 81′ Aslam (H))
Silkeborg-SønderjyskE: 0-5 (19′, 48′ e 55′ Vibe, 38′ Madsen, 64′ Paulsen)
Odense-Randers: 0-0

Venerdì
Nordsjælland-Aarhus
Esbjerg fB-Brøndby
FC Midtjylland-FC Copenaghen

PER CONSULTARE LA CLASSIFICA DELLA SUPERLIGA CLICCA QUI

Condividi
Nato a Fondi (LT) il 18 gennaio 1984, è laureato in Teoria della Comunicazione. Scozzese di adozione, vive a Edimburgo, dalla quale non smette di coltivare le sue sue maggiori passioni: il calcio e la scrittura.