Abete: “Credo che possa attuarsi un campionato a 18 squadre”

Durante l’intervallo della partita tra Malta e Italia ha parlato ai microfoni di Rai Sport l’attuale presidente della FIGC Giancarlo Abete: “ Balotelli è sempre fondamentale, il primo tempo premia la nostra bravura. Calendario fitto? Bisogna che i presidenti chiedano qualche modifica alla Lega, noi speriamo che possa uscire fuori una proposta condivisa da molti club. Credo che possa attuarsi un campionato a 18 squadre”.

Sul future del CT Prandelli ha poi aggiunto: “ Per noi è il tecnico della nazionale a 360°, la permanenza alla guida degli azzurri dipende solo da lui. Ci sarà tempo per fare una riflessione sul suo futuro, il ct ora vuole fare bene ai mondiali in Brasile”.

Condividi
Ventiduenne bresciano fedele alla Juventus fin dalla nascita, le sue passioni sono lo sport e la musica rock. MondoPallone è la sua prima esperienza nel mondo del giornalismo sportivo.