Lotito, nuovo attacco alla Uefa: “Non capisco le loro valutazioni”

Dai microfoni di Lazio Style Channel, il presidente della Lazio Claudio Lotito è tornato ad attaccare la Uefa e le sue decisioni sulla gara a porte chiuse dell’Olimpico: “La nostra squadra viene etichettata per problemi precedenti alla mia gestione e non capisco queste valutazioni. Non è possibile che tutti i tifosi paghino per il comportamento di una decina di persone che adottano comportamenti non consoni all’ambiente. Inoltre la Uefa ha consentito l’accesso a pochissime persone della Lazio, ma poi ha distribuito 130 biglietti agli sponsor, che poi li hanno girati ad altre persone. Forse loro non sono al corrente di come sono regolamentate le cose in Italia. – continua Lotito parlando poi della partita – Sono orgoglioso di questa squadra, l’ho sempre detto e ripetuto anche se spesso i mezzi di comunicazioni fanno valutazioni diverse dalla realtà”.

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.